DONATO A GALBIATE L’ARCHIVIO
DELL’ECONOMISTA PIETRO CUSTODI

Custodi_Pietro_LGALBIATE – Pietro Custodi, nato a Galliate (No) il 29 novembre 1771 e morto a Galbiate (LC) il 14 maggio 1842, visse, quale politico, il passaggio dalla rivoluzione napoleonica alla restaurazione austriaca, da protagonista, accanto al noto ministro delle finanze napoleonico Giuseppe Prina.

Prina morì a Milano il 20 aprile 1914. Il ministero da lui presieduto fu bruciato. Custodi, in virtù della sua attività, riuscì a conservare buona parte del contenuto dalle fiamme perché conservò le copie di quasi tutta la documentazione dei Giuseppe Prina.

Monsignor Daniele Rota, professore emerito, docente di letteratura italiana presso l’Università di Bergamo, promotore del convegno nazionale di studi su Pietro Custodi tenutosi nell’ottobre 1987 a Milano, Lecco e Galbiate (Monte Barro) e curatore degli inediti custodiani, ha comunicato di voler donare al Comune di Galbiate l’ingente materiale documentario in suo possesso.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati