DOPO IL DRAMMA DI MALGRATE. DADATI: “SULLA STRADA UNA SOLA CORSIA E MARCIAPIEDI SICURI”

MALGRATE – Dall’ex assessore provinciale Fabio Dadati un appello al sindaco di Malgrate, nonchè presidente della Provincia, Flavio Polano, a seguito dell’incidente drammatico di questa mattina e dell’incredibile rischio che hanno corso i piccoli di Maggianico.

Dadati testina“Già anni fa, quando ero assessore provinciale, provai a parlarne senza successo, oggi il problema si pone in tutta la sua gravità, è necessario intervenire per rendere sicuro il tratto di strada che dal ponte Kennedy porta verso Valmadrera. Un tratto a due corsie con un minuscolo marciapiede utilizzato ogni giorno da centinaia di persone, donne, giovani e bambini, che si recano a Lecco dalla parte alta di Malgrate e Valmadrera. e’ un tratto che non serve a due corsie, o meglio, è un tratto che è più utile e sicuro che diventi a una corsia, con un accesso sicuro alla rotonda per le auto che provengono dal lungo lago di Malgrate e due spaziosi marciapiedi con pista ciclabile, piante e parcheggi.
Rendiamo ai malgratesi ed ai lecchesi in genere un tratto di strada che non hanno mai potuto utilizzare se non in auto o a loro grave rischio e pericolo.

Una corsia basta e avanza adesso che c’è l’attraversamento di Lecco e, comunque, la strada arriva sul ponte che è a una corsia.

L’intervento dovrebbe riguardare tutto il tratto, almeno fino al semaforo di Valmadrera, ci pensi il sindaco della cittadina. Io ci passo ogni giorno, spesso a piedi, e non vi dico la sensazione di giocarsi la vita che ho in ogni momento con le auto che passano a forte velocità e la curva in contropendenza. C’è già morta troppa gente.
Non facciamone morire altra”.

Fabio Dadati

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati