DROGA NEI PANINI E NELLE BIRRE.
SEQUESTRI DELLA FINANZA
A 25 “RAVERS” VERSO ZURIGO

finanza - antidroga como paninoGRANDATE – Droga nei panini e nelle birre. È questo ciò che hanno trovato i Baschi verdi del gruppo della Guardia di Finanza di Como che all’altezza del casello autostradale di Grandate, hanno infatti sequestrato circa due etti di svariate sostanze stupefacenti (hashish, marijuana, cocaina, ecstasy, chetamina e metanfetamina), nei confronti di numerosi giovani diretti alla “Street Parade” di Zurigo, seconda technoparade in Europa per numero di partecipanti.

I finanzieri, coadiuvati dalle unità cinofile del Gruppo di Ponte Chiasso, hanno controllato 70 autovetture, 12 camper e 25 autobus con a bordo più di mille ragazzi. Tra questi 25 giovani “ravers” hanno cercato di occultare la sostanza stupefacente in panini farciti, birre confezionate, trousse per trucco, personal computer, macchine fotografiche e smartphone, ma ciò non è bastato per fermare il fiuto del cane antidroga Haila.

> Leggi tutti i dettagli su Il Canturino

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati