DUE ARRESTI DEI CARABINIERI
PER FURTI NEI SUPERMERCATI

CIVATE/LECCO – Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Lecco hanno arrestato B.G. 28enne residente in provincia, titolare di precedenti di polizia, responsabile di rapina impropria.

Il giovane, sorpreso all’uscita dell’Iperal di Civate in possesso di superalcolici non pagati per un valore di circa 80 euro, ha aggredito nel tentativo di allontanarsi il personale addetto alla sicurezza. Il 28enne è stato però subito bloccato, anche grazie all’ausilio della pattuglia dei Carabinieri intervenuta sul posto, che lo ha arrestato per rapina impropria.

Alcune ore dopo, verso le 18.30, si è invece verificato un furto al supermercato Bennet di via Amendola. Nella circostanza i carabinieri della Stazione di Lecco hanno arrestato un ventenne marocchino, titolare di precedenti di polizia, il quale è stato bloccato subito dopo aver oltrepassato le casse con capi di abbigliamento per un valore di circa 100 euro, dai quali aveva staccato i dispositivi antitaccheggio.

In entrambi i casi la refurtiva, recuperata, è stata immediatamente restituita. I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa della celebrazione del giudizio con rito direttissimo.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati