DUE PUNTI PERSI DAL LECCO
SOLO 1-1 CON LA GRUMELLESE

Antonio Pergreffi Calcio Lecco 01LECCO – Due punti persi per il Lecco. La  sfida con la Grumellese finisce 1-1, ma i blucelesti devono fare mea culpa per le troppe occasioni perse, soprattutto nel primo tempo.

I padroni di casa, guidati da Giacomo Curioni in panchina al posto dello squalificato Luciano De Paola hanno più classe, i bergamaschi sono solidi. Al 5’ Okyere serve Lleshaj in area che cade nel contrasto non falloso con De Angeli, Pergreffi spazza. Ma sono i padroni di casa ad andare in vantaggio arriva al 9’: Cardinio si invola in fascia, penetra in area crossando rasoterra, dal lato opposto arriva Rigoni che insacca. Un’apertura di Bugno, al 13’, mette davanti alla porta lo scatenato Rigoni, ma l’ex Frattini è reattivo e salva in uscita. Un minuto dopo  França non ci arriva su un cross pennellato da Crotti. I blucelesti sono padroni del campo, deliziando il Rigamonti-Ceppi con un gioco corale. Gli ospiti ci provano soprattutto con azioni solitarie, come al 17’ quando Vorobjous sfiora il palo con un destro da fuori area. França, al 25’, riceve palla su punizione, ma il suo tiro dai 15 metri non trova la porta. Vorobjous ci prova ancora al 30’, pallone a lato. Un colpo di testa di Bugno, due minuti più tardi, impegna Frattini con una parata a terra.

Nella ripresa la Grumellese si fa più reattiva e va vicinissima al pareggio al 4’ con Okyere che non riesce a correggere un cross dalla sinistra. Rigoni, all’8’, si avvita per cercare un colpo di testa su cross di Cardinio, ma non riesce a correggere in porta. Di Gioia potrebbe ipotecare la partita con una discesa da centrocampo fino alla porta avversaria, ma è poco lucido al momento del tiro e la palla supera la traversa. Il ritmo della partita si abbassa con i blucelesti che controllano e i bergamaschi che cercano di affondare il colpo, scontrandosi spesso con la retroguardia casalinga. Fino al 31’ quando, sugli sviluppi di una punizione pericolosa  per la Grumellese la palla rimane al limite dell’area con una serie di batti e ribatti fin quando Guercilena buca Lazzarini. De Angeli, al 37’, ci prova  di testa, alto. Vignali scalda lo stadio con un destro da 30 metri che Frattini toglie abilmente dallo specchio.

Nel finale il Lecco cerca la vittoria, gli avversari si difendono con le unghie e con i denti.

LECCO – GRUMELLESE 1-1
Primo tempo: 1-0

LECCO (4-3-3): Lazzarini; Barzaghi, De Angeli, Pergreffi, Bugno; Di Gioia, Baldo(16’ st Vignali), Crotti (20’ st Espinal); Rigoni, França, Cardinio (31’ st Joelson). All.Curioni

GRUMELLESE (4-3-3): Frattini; Rizzola (18’ st Guercilina), Ondei, Tignonsini, Bonfanti; Lleshaj, Carroccio, Pozzoni; Vorobjous (38’ st Rascarocci), Okyere, Pasini (1’  st Flaccadori). All. Bonazzi

Arbitro: Nehrir di Cagliari

Marcatori: pt 9’ Rigoni, st 31’ Guercilena

Note: ammoniti: Bonfanti, De Angeli, Ondei, Vorobjous, Joelson

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati