“FAR WEST” IN CENTRO LECCO:
EVASO DA GENOVA IL LADRO
BLOCCATO DOPO L’INCIDENTE

carabinieri-1LECCO – Era evaso il 16 giugno dai domiciliari nella sua abitazione di Uscio, in provincia di Genova, uno dei tre topi d’appartamento inseguiti ieri sera dai carabinieri di Calolziocorte e Lecco. Pizzicato con un complice mentre scavalcava la recinzione di un’abitazione a Vercurago, all’arrivo dei militari l’uomo ha raggiunto velocemente all’Audi S5 rubata dove un terzo malvivente li aspettava.

Ne è nato un inseguimento che si è concluso a Lecco, all’incorcio tra corso Martiri e via Amendola, quando l’Audi si è scontrata con due auto, provocando anche il ricovero in ospedale di una 19enne. I ladri sono quindi fuggiti a piedi lungo via dell’Isola e le zone limitrofe ma N.K., 22enne di origine albanese, è stato bloccato e arrestato. Dovrà rispondere di furto in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Sul veicolo i militari hanno trovato un flessibile, un piede di porco, un piccone e altri arnesi da scasso, oltre alla refurtiva del colpo appena concluso a Vercurago.

Già destinatario di un ordine di carcerazione di otto mesi emesso dal Tribunale di Genova, il 22enne attenderà in carcere il processo lecchese che si terrà a gennaio.

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Vercurago, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati