FORZA ITALIA: “CENTRODESTRA
UNITO IN TUTTO I COMUNI.
ROBBIANI A MERATE”

Forza ItaliaLECCO – “Un appello all’unità del centrodestra, ricompattando tutte le forze politiche sul territorio in vista delle prossime elezioni amministrative”. È questa la richiesta espressa con determinazione da Forza Italia in occasione dell’incontro che si è svolto sabato scorso con gli esponenti provinciali della Lega, di Ncd e Fdi. A rappresentare il partito di Silvio Berlusconi, su mandato del commissario Michela Vittoria Brambilla, sono stati i due membri dell’esecutivo ristretto, Davide Bergna (anche responsabile dell’area Oggiono, Merate e Brianza) e Virginia Tentori (responsabile area Lecco e comuni limitrofi).

“Desidero chiarire i contenuti principali dell’ultimo incontro politico, così che non possano esserci malintesi – spiega Bergna -. La volontà, che come Forza Italia abbiamo espresso molto chiaramente, è quella di presentarci uniti in tutti gli appuntamenti elettorali previsti nel territorio provinciale, evitando divisioni che potrebbero solo avvantaggiare il centrosinistra. Ovvio che su alcuni comuni si possano prospettare alcune criticità ma siamo certi che a breve rientreranno, permettendo l’unione in una grande coalizione vincente, non solo per la presenza dei partiti ma soprattutto per la qualità delle persone che i referenti locali hanno o stanno definendo sul territorio con un grande lavoro di pacato confronto”.

Tale richiesta di unità dei forzisti è stata indirizzata in particolare ai rappresentanti di Ndc che, a Merate, non sembrano volere convergere sulla riconferma dell’amministrazione uscente ma esprimere un loro isolato candidato “Riteniamo giusto – ribadisce il membro dell’esecutivo di Fi – sostenere la ricandidatura di Andrea Robbiani, sindaco uscente della Lega nord, perché unitamente alla Giunta e ai Gruppi consiliari di maggioranza hanno governato bene. Per questa ragione, abbiamo chiesto ad Ndc di rivedere le proprie posizioni e di non spaccare un fronte che si è rivelato vincente in passato, con il fondato rischio di regalare il comune alla sinistra. Quindi niente primarie o sondaggi, niente sostituzione del Sindaco leghista ma abbiamo proposto semplicemente un tavolo, alla presenza dei nostri militanti meratesi (in particolare Silvana Lodi, Luciano Marsoni e Dante Mostacci) per valutare la composizione della squadra che dovrà presentarsi al voto”.

“Questa è la posizione di Forza Italia che da settimane viene espressa con chiarezza dal Commissario provinciale, Brambilla, e da tutti noi che rappresentiamo sul territorio. Pertanto ribadiamo che Forza Italia formalizza pubblicamente il sostegno alla ricandidatura del sindaco uscente di Merate” conclude Bergna.

 

Pubblicato in: Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti