FORZA ITALIA LECCO, GAGLIARDI:
“PER LE IMPRESE ARTIGIANE
MENO TASSE E BUROCRAZIA”

gagliardi forza italiaLECCO – Roberto Gagliardi, posizionato da Forza Italia capolista alle elezioni regionali lombarde per la circoscrizione di Lecco, ha incontrato i vertici di Confartigianato Lecco, nella sede di via Galileo Galilei.

Gagliardi ha spiegato i punti del proprio programma elettorale a favore dell’impresa e del commercio. “Le vostre attività artigiane – ha ricordato – sono fondamentali per la crescita di un territorio come il nostro che purtroppo non è stato risparmiato dalla crisi. Basti pensare che, negli ultimi dieci anni, la disoccupazione è più che raddoppiata passando dal 2,6 del 2007 al 5,8% del 2016”. Gagliardi ha anche riportato i dati sul numero d’imprese, calato dell’1,7% fra il 2015 e il 2016 (ultimi dati disponibili), e soprattutto delle attività artigiane, ridottesi dell’8,2% nello stesso periodo. “Per far fronte a questo problema – ha detto Gagliardi – se sarò eletto in consiglio regionale, mi batterò per ottenere una serie d’incentivi specifici pensati per le attività produttive, a partire da un deciso taglio delle imposte e da una massiccia semplificazione burocratica. Abbiamo non solo il compito, ma anche il dovere morale di dare ossigeno a chi, a sua volta, dà opportunità di crescita e lavoro al territorio. Inoltre – ha aggiunto – cercherò una sempre maggiore collaborazione con le associazioni di categoria per capire le loro esigenze specifiche e cercare delle soluzioni adeguate per farvi fronte”.

Infine Gagliardi ha proposto un decisivo rafforzamento dell’alternanza scuola-lavoro, che consenta ai giovani di formarsi durante il percorso di studi e agli imprenditori di contare su forze fresche per far procedere al meglio le proprie attività. La proposta è piaciuta molto ai vertici di Confartigianato.

Pubblicato in: politica, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati