FOTONOTIZIA/QUELLA SPAZZATURA
FUORI DAL CENTRO D’ACCOGLIENZA

spazzatura bione tendopoli 2LECCO – Le foto arrivano da cittadini indignati, scattate in via Don Ticozzi dinnanzi al centro d’accoglienza del Bione. Decine di sacchi dell’immondizia in attesa di venire ritirati e trasportati verso il loro destino, che altro non può essere che un forno inceneritore o una discarica, dal momento che il contenuto dei sacchi non pare affatto pronto per la raccolta differenziata.

Sono un centinaio i richiedenti asilo ospitati nei container che hanno sostituito le tende ed affidati alla fondazione Arca e a meno di convenzioni ad hoc con gli enti locali, lo smaltimento dei rifiuti spetterebbe proprio alla società che ha vinto il bando.

Se non è certo pensabile che una comunità come quella racchiusa nel perimetro della cosiddetta “area spettacoli viaggianti” non debba produrre rifiuti, sarebbe però auspicabile che i rifiuti non vengano accatastati accanto alla strada, e che soprattutto ci si impegni a rispettare la buona pratica della raccolta differenziata, così come imposto ad altre realtà non meno numerose, quali ad esempio le scuole, le mense o l’ospedale.

spazzatura bione tendopoli 1

 

 

 

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Ambiente, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati