FUMATA NERA PER IL LUNA PARK:
MERCOLEDÌ IL VIA LIBERA
O I GIOSTRAI MANIFESTERANNO

sagra giostreLECCO – Ancora nulla di fatto sulla questione Luna Park, e più passa il tempo più diminuiscono le possibilità che le giostre si accendano entro pasqua. Era attesa per oggi una decisione definitiva invece il comune di Lecco ha chiesto ai giostrai di attendere ancora 36/48 ore. Il sindaco Virginio Brivio sta tentando di risolvere la vicenda coinvolgendo il ministero dell’Interno, dunque ancora nulla si può affermare con certezza circa il futuro del Luna Park di Lecco.

I giostrai si sono trovati nel mezzo di una battaglia che non appartiene loro, tra l’incudine di Palazzo Bovara ed il martello dei Vigili de Fuoco, e proprio per questo non paiono disposti ad accettare che la città quest’anno possa venire privata del tradizionale carosello pasquale. In preparazione infatti, nel caso in cui entro mercoledì il Luna Park non ricevesse il via libera, vi è una manifestazione di protesta che si dispiegherà lungo le arterie cittadine anche a difesa del diritto al lavoro delle numerose famiglie che ogni anno portano luci e divertimento sulle rive del lago.

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati