GINNASTICA/NONO POSTO
NELLA PROVA ROMANA DI A2
PER LA GHISLANZONI-GAL

gal romaROMA – Piccola battuta d’arresto per le ragazze della Ghislanzoni-Gal in gara nella capitale per la terza prova del campionato italiano di serie A2 di ginnastica artistica. Dopo i buoni piazzamenti delle prime due gare devono accontentarsi questa volta del nono posto, che consente comunque di mantenere la settima posizione in classifica generale, che fa ben sperare nella salvezza.

Buoni i punteggi della squadra nel volteggio e nel corpo libero (39,700 e 36,700), un po’ inferiori quelli alle parallele (21,200) e alla trave (23,500).

“Gareggiare in questo contesto alza l’adrenalina ma bisogna esserci abituate – commenta l’allenatore Alberto Butta – le nostre ragazze pagano l’inesperienza con qualche caduta di troppo. Un grade plauso ad Anna Galbusera che all’ultimo momento ha sostituito la compagna Chiara in trave eseguendo un esercizio spaziale, portando in gara per la prima volta flic salto teso. Cadere serve per rialzarsi ancora più determinate, noi sosterremo le ragazze sempre”.

M. V. 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati