GIORNATA DELLE VITTIME SUL LAVORO: “SEMPRE PIU’ DIFFICILE TROVARE UN’OCCUPAZIONE”

Giuseppe BarlassinaLECCO – “È sempre più difficile per invalidi e mutilati trovare lavoro”. Lo dice Giuseppe Barlassina, presidente di Anmil-Associazione nazionale mutilati e invalidi sul lavoro nella Giornata nazionale dedicata alle vittime del lavoro che si celebra oggi. “È diventato davvero un problema trovare un’occupazione per coloro che hanno subito una menomazione – spiega –. Fortunatamente i casi non sono molti, ma è comunque un disagio per tutti”.

La grave crisi economica ha colpito davvero tutti. “Già è diventato difficile trovare lavoro se si è normodotati, figurarsi se si è rimasti vittima di una menomazione”. Nell’associazione provinciale ci sono 2.600 iscritti. Di questi 680 lavorano, mentre molti hanno la pensione d’invalidità. “Finora, per nostra fortuna, non abbiamo avuto scandali con falsi invalidi anche se ci sono parecchi controlli”.

 

Pubblicato in: Economia, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti