IL BASKET LECCO VOLA:
IL TESTA A TESTA COL MORTARA
VALE IL TERZO POSTO

BASKET LECCOPAVIA – Doveva essere una partita piuttosto facile da gestire per il Basket Lecco vista il piazzamento in classifica della squadra avversaria (tredicesimo posto) ma l’Expo Inox Mortara ha complicato per due quarti e mezzo la vita dei blucelesti e solo alla fine, i lecchesi hanno trovato la strada giusta e ottenuto una vittoria importante 79 a 72 che proiettano il Basket Lecco tra i primi tre in classifica del campionato di serie B nazionale.

Il primo quarto della gara disputata questa domenica alle 18 a Pavia si è chiuso con il vantaggio dei locali con un parziale di 23-13. A poco sono serviti i rimbalzi difensivi di Balanzoni; il quintetto messo in campo da Meneguzzo (Siberna, Mascherpa, Dagnello, Piunti e Balanzoni) è rimasto sotto nel marcatore per tutti i dieci minuti, anche con i rinforzi in campo di Todeschini, Perego e Brambilla. Con 10 punti da recuperare i blucelesti sono tornati in campo concentrati e attenti a non commettere gli stessi errori della prima frazione e la “tattica” di  coach Massimo Meneguzzo ha iniziato a far vedere i primi risultati, con il Lecco più aggressivo e convinto delle proprie forze.

Si va all’intervallo lungo con un Basket Lecco in scia ai rivali sotto di soltanto 5 punti (parziale del quarto 13-19, parziale all’intervallo 37-32 per Inox Mortara), grazie ai 10 punti di Piunti ma anche agli 8 punti di Mascherpa e Balanzoni il quale ha recuperato ben 6 palloni nei due quarti nei rimbalzi difensivi. Il tanto atteso sorpasso arriva al quarto minuto del terzo quarto con un tiro in sospensione di Mascherpa che porta i blucelesti avanti nel risultato (41-39) e da quel momento in poi la gara è diventata un punto a punto con alternanza nei marcatori e tanti falli per entrambe le squadre. Alla sirena di fine periodo il Basket Lecco è avanti 55-52. Risultato parziale del quarto periodo: 23 a 15 per il Basket Lecco.

basket leccoFondamentale per il risultato finale l’andamento del quarto periodo, che vede subito all’attacco la squadra locale che riesce nei primi minuti a rimontare lo svantaggio, ma quattro punti di Piunti riportano il Basket Lecco a distanza di sicurezza. Ancora una volta una tripla di Todeschini regala la fiducia giusta ai blucelesti per continuare a sperare; i padroni di casa però non demordono e dopo due tiri sbagliati dal Lecco, l’Expo Mortara si porta di nuovo avanti. Da quel momento in poi sarà ancora un’alternarsi nel tabellone, ma è Mascherpa questa volta che dalla linea dei tre punti riporta la tranquillità al Basket Lecco, in vantaggio di due lunghezze. La reazione del Mortara è automatica e costringe coach Meneguzzo a ricorrere al time out per riportare la calma in campo a due minuti della fine. La pausa serve ai lecchesi per ritrovare la strada del canestro e riportarsi a +5 a un minuto della sirena, e finire la gara con un fantastico 79-72 con 22 punti realizzati da Mascherpa, 20 da Piunti e 11 rimbalzi di Balanzoni.

Nell’ottava giornata, domenica 15 novembre alle 18 al Bione, il Basket Lecco affronterà la Pallacanestro Crema.

F.M.

FIBA LiveStats-001

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti