IL LECCO INIZIA L’ANNO
CON UNA SCONFITTA.
3-1 DAL CISERANO

Fabio Cardinio Calcio Lecco Primo PianoCOLOGNO AL SERIO (BG) – Inizia nel peggiore dei modi il 2015 del Lecco. I blucelesti chiudono il girone d’andata perdendo sul campo del Ciserano dell’ex Oscar Magoni: la doppietta di Romano e il rigore di Salandra determinano il 3-1 di Cologno. Inutile la rete nel finale di Cardinio.
a
Nel pomeriggio ventoso di Cologno al Serio Cotroneo conferma il compatto 4-1-4-1: Vignali regista basso, D’Onofrio e Rigamonti sugli esterni a supporto dell’unica punta Capogna. Il Ciserano mostra un atteggiamento più propositivo fin dalle prime battute di gara: al 13′ i padroni di casa passano con Romano, che insacca su azione personale di Ghisalberti. Al 16′ Ciserano a un passo dal raddoppio: il 2-0 arriva due minuti più tardi, quando Salandra trasforma il rigore concesso per un intervento di Redaelli su Salandria in area. I blucelesti cercano di scuotersi al 20′ quando Redaelli cerca di farsi perdonare ma di testa manda a lato. I problemi difensivi permangono: al 28′ il tandem composto da Rotini e Dragoni fa quello che vuole, l’attaccante di testa manca lo specchio della porta. Alla mezz’ora non viene concesso rigore al Lecco per un presunto fallo su D’Onofrio. Pellegrinelli ‘salva’ il risultato al 35′ con un’ottima parata su Ruggeri. Prima della fine di primo tempo esce Vignali, tra i peggiori: al suo posto c’è Putignano.
a
La ripresa si apre col secondo cambio di Cotroneo: entra Raiola al posto di D’Onofrio, Di Gioia resta a guardare in panchina. Rigamonti spreca una ghiotta occasione al 51′ su suggerimento di Putignano, Redaelli qualche istante più tardi evita il 3-0 sul tentativo di Salandra. Il tecnico bluceleste si gioca la carta Cardinio: gli lascia spazio Pupeschi. Il copione del match non cambia: il 3-0 del Ciserano arriva al 68′ con Romano. L’arbitro sospende per qualche istante il match per un petardo gettato dai supporter del Lecco. Il gol della bandiera per i lariani giunge al 79′ con Cardinio che sfrutta l’assist di Capogna. Nel finale vani gli assalti ospiti.
a
CISERANO – LECCO 3-1
Primo tempo: 2-0
a
CISERANO (4-3-1-2): Mora; Mingardi (7′ s.t. Mazza), Suardi, Nicolosi, Ruggeri (33′ s.t. Tonsi); Rotini, Dragoni, Stucchi; Ghisalberti; Salandra (42′ s.t. Nava), Romano. A disp. Natali, Capelli, Colonetti, Quistini, Plenga, Zanotti. All. Oscar Magoni.
LECCO (4-1-4-1): Pellegrinelli; Pupeschi (22′ s.t. Cardinio), Redaelli, Tignonsini, Bugno; Vignali (42′ p.t. Putignano); Rigamonti, Ramadan, Buonocunto, D’Onofrio (1′ s.t. Raiola); Capogna. A disp. Perelli, Alushaj, Genovese, Di Gioia, Marinò, Romano, Cardinio. All. Rocco Cotroneo.
a
Arbitro: Luca Zufferli di Udine (Angelo Saija e Stefano Alecci di Messina).
Marcatori: 13′ pt, 23′ st Romano (C), 18′ pt rig. Salandra (C); 34′ st Cardinio (L)
Note – Spettatori: 600 circa. Amoniti: Nicolosi, Mingardi (C); Redaelli, Raiola (L). Angoli: 4-4
a
a
a
Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati