IL LECCO RIALZA LA TESTA
2-0 ALLA FOLGORE CARATESE

Alessandro Rigamonti Calcio LeccoLECCO – Il Lecco torna alla vittoria (2-0) contro la Folgore Caratese con una uno-due in tre minuti a metà del secondo tempo. La Folgore si è fatta vedere solo con tiri da lontano.

Il Lecco parte forte e nei primi minuti di gara si fa vedere davanti con Cardinio che al 6’ cerca di sorprendere il portiere della Folgore Caratese, l’ex bluceleste Castelli, senza riuscirvi. I brianzoli si fanno vedere con una punizione di Valente al 7’ con Pellegrinelli che blocca. Al 16’ il Lecco reclama un calcio di rigore per un presunto fallo del portiere Castelli su Buonocunto. Fino al 23’ è un batti e ribatti a centrocampo. La grande occasione è del Lecco al 24’ con Rigamonti servito da Cardinio in area a tu per tu con Castelli che sbaglia tirando sul portiere. La Caratese si scuote con un tiro dal limite di Pozzi (al 34’) con un diagonale che finisce in tribuna. I blucelesti buttano al vento un’altra occasione al 35′ con Di Gioia che si trova a tu per tu con il portiere che però sbaglia. I tifosi blucelesti hanno un brivido al 40’ con Valente che non riesce a concludere davanti a Pellegrinelli. Nei minuti finali ammonizioni da una parte e l’altra, mentre Di Gioia ha l’ultima occasione al 45’ ma non riesce a passare.

Il secondo tempo vede il Lecco subito in avanti con incursione di Cardinio al 3’ fermato in area e tre occasioni con Rigamonti, Cardinio e Buonocunto tra il 6’ e il 7’, poi la Folgore Caratese cerca di scuotersi, ma all’improvviso esce il Lecco che al 21’ passa con un gol di Rigamonti che riceve al limite dell’area e di sinistro gira sulla destra di Castelli e finisce in rete. Tre minuti fallo in area di Pozzi su tiro di Buonocunto e l’arbitro assegna ai blucelesti il rigore che viene trasformato dallo stesso fantasista. La Folgore Caratese si fa vedere dalle parti di Pellegrinelli con due tiri dal limite al 31’ e 36’, mentre un minuto dopo Buonocunto va vicino al 3-0 con un tiro che va fuori. Gli ultimi minuti della gara sono della Folgore Caratese che si fa vedere con un tiro da lontano e un colpo di testa di Pupeschi che Castelli para. La partita finisce con la vittoria del Lecco. I blucelesti rialzano la testa dopo tre sconfitte consecutive.

LECCO- FOLGORE CARATESE 2-0

Marcatori: Rigamonti (L) al 21′ s.t.; Buonocunto (L) su rigore al 25′ s.t.

LECCO (4-1-4-1): Pellegrinelli; Pupeschi, Tignonsini, Redaelli, Bugno; Baldo; Di Gioia (dal 41′ s.t. Raiola), Putignano; Buonocunto, Rigamonti (dal 31′ s.t. Ramadan); Cardinio (dal 44′ s.t. Marinò). Allenatore Rocco Cotroneo.

FOLGORE CARATESE (4-5-1): Castelli; Gandini, Concina (dal 23′ s.t. Keyta), Perego, D’Aprile; Merlino, Karamoko (dal 18′ s.t. Boccia), Kasapikis, Pozzi, Virga; Valente (dall’8′ s.t. Chella). Allenatore Cristiano Bacci.

Arbitro: Mario Berger di Pinerolo (Alessandro Salvadori e Marco Della Croce di Rimini).
Ammoniti: Redaelli per il Lecco; Perego, Karamoko, Pozzi, Kasapakis per la Folgore Caratese. Angoli: 7-0.

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati