IL MONDO NEGLI OCCHI DEI BIMBI:
UN CAFFÉ DI NATALE A ROSABOSCO
L’ASILO PARITARIO DI RANCIO

rancio rosabosco caffeLECCO – Un’accogliente atmosfera a Rosabosco, la scuola per l’infanzia di Rancio, con un caffè di Natale condiviso con presidenti, coordinatrici e collaboratori degli istituti lecchesi riuniti nell’associazione delle scuole paritarie dell’infanzia di Lecco.

L’evento ha fornito un’occasione per visitare la struttura, di recente rinnovata dall’architetto Giulio Ceppi, che serve come base per il progetto Rosabosco.

rancio rosabosco lavoretti 4Rosabosco offre una formazione molto particolare con al centro la vicinanza alla natura. La zona di Rancio infatti, fornisce molte possibilità per fare passeggiate e uscite permettendo perciò di mettere in pratica questo approccio con grande successo. I piccoli che frequentano la struttura provengono da zone di Lecco diverse e ognuno porta con sé bagagli culturale differenti. A Rosabosco le attività nella natura permettono di sviluppare rapporti di reciprocità, condivisione e inclusione tra i bambini, che nella vita risultano fondamentali.

rancio ingresso rosaboscoDurante la ricostruzione, gli architetti hanno cercato di immaginare il mondo attraverso gli occhi dei bambini creando in questa maniera un luogo davvero magico. All’interno della luminosa e spaziosa struttura, si rimane colpiti dal pavimento colorato e la presenza di vari materiali che incoraggiano la curiosità dei bambini e li aiutano a scoprire il mondo.

I bimbi del nido come previsto dalla normativa hanno spazi diversi da quelli dell asilo. Ciononostante le due fasce di età hanno contiguità almeno visiva.

A Rosabosco è adottata una metodologia educativa avanzata che si sta sviluppando in Europa. Un esempio di stimoli al’ insegna della vicinanza alla natura, nei modi che aiutano a crescere ed evolvere sia a livello esperenziale che cognitivo. Un approccio che pone Lecco all’avanguardia.

Roksana Kalish Doniselli

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati