IL POLITECNICO SI CONFERMA
PRIMA UNIVERSITA’ ITALIANA
IN SEI AREE DI RICERCA

LECCO = TRASLOCO DEL POLITECNICO DI MILANO - POLO REGIONALE DI LECCO , DALLA VECCHIA SEDE AL NUOVO CAMPUS UNIVERSITARIO DI VIA PREVIATIMILANO – La prestigiosa classificaQS World University Rankings by Subject conferma il Politecnico di Milano prima università italiana in sei aree di ricerca (Computer Science & Information Systems; Civil & Structural Engineering; Chemical Engineering; Mechanical, Aeronautical & Manufacturing Engineering; Mathematics; Materials Sciences), e tra le prime 10 europee in due aree (Civil & Structural Engineering e Mechanical, dov’è 18° al mondo, Aeronautical & Manufacturing Engineering, al 30°posto al mondo. In entrambe le aree il Politecnico guadagna un’ulteriore posizione rispetto al 2013 nella classifica mondiale).

Allargando lo sguardo, il Politecnico figura tra i primi 50 atenei del mondo in quattro aree (Computer Science & Information Systems; Civil & Structural Engineering; Electrical Engineering; Mechanical, Aeronautical & Manufacturing Engineering).

Le aree che hanno registrato un aumento sensibile nel ranking mondiale sono:
-Electrical Engineering , passa dal 50esimo posto al 41esimo;
-Mathematics, che guadagna 10 posizioni collocandosi al 54esimo posto;
-Materials Sciences, al 113esimo posto contro il 132esimo di un anno fa (netto miglioramento anche nel ranking europeo in cui passa dalla posizione 42 alla 31);
-Chemical Engineering, dal 66esimo posto al 53esimo.

Anche nella valutazione della qualità dei laureati (Employer Reputation) da parte dei responsabili delle risorse umane di imprese internazionali il Politecnico di Milano eccelle, classificandosi primo in Italia in sette aree di ricerca.

La QS World University Rankings è una delle più citate e rinomate classifiche di università internazionali, progettata principalmente per i futuri studenti stranieri e pubblicata annualmente.

La classifica è il frutto di un’indagine che nell’edizione 2014 ha valutato 2.838 università nel mondo e messo a confronto le migliori 689.

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati