IL PRESIDIO DEI POMPIERI:
“COSTRUITELA DOVE VOLETE,
MA FATECI ‘STA CASERMA”

Vigili del Fuoco-LeccoLECCO – “Fatela dove volete ma fateci sta caserma perché noi là siamo illegali. È uno scandalo per la città”. Con queste parole i vigili del fuoco di Lecco sono tornati a manifestare per chiedere ciò che spetta loro da almeno 20 anni.

Un comando degno di tale nome, dove se entrasse l’Ats non ci sarebbe il rischio di abbassare le saracinesche per sempre e dove i box possano contenere i mezzi di lavoro.

Ai cancelli dell’area del Bione a loro destinata veglia questa mattina solitario il pompiere Orazio Secchi, rappresentante della Usb, mentre in prefettura si tiene l’ennesima conferenza dei servizi per stabilire il futuro della caserma. È una storia che va avanti da anni, e qualcosa sembrava si fosse mosso negli ultimi due anni. “Questa volta alla sovrintendenza non piace il colore del nuovo progetto, quello preparato dagli studenti del Politecnico. Ma ci facciamo davvero ridere dietro, ci saranno una dozzina di progetti ormai, scartato anche quello di qualche anno fa firmato da un architetto del corpo vigili del fuoco“.

Continua Secchi: “Ora quello del Politecnico non va più bene e si vocifera di consultare l’ordine degli architetti. Noi intanto non sappiamo più cosa fare. Là siamo illegali, costruitela dove volete ma fateci sta caserma”.

C. C.

pompieri caserma vigili fuoco Orazio Secchi

Vigili del fuoco Lecco

DAL NOSTRO ARCHIVIO

caserma vigili fuoco idea progetto 3 okk

CASERMA DEI POMPIERI, “NOVITÀ”:
I TEMPI SONO ANCORA LUNGHI
E LE INDAGINI VANNO RIPETUTE

23/03/2017
LECCO – I tempi per la realizzazione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco restano ancora lunghi: si può quasi dire che tutto debba ripartire da …

 

vigili fuoco caserma mezzi

NUOVA CASERMA DEI POMPIERI:
FINALMENTE L’OK UNANIME
LA SEDE SORGERÀ AL BIONE

17/03/2016
MILANO – Attesissimi i pareri che quest’oggi i vari enti coinvolti nell’edificazione del nuovo comando lecchese dei Vigili del fuoco …

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati