INCREDIBILE AI RESINELLI: CADE NEL POZZETTO DELL’ACQUA
E RIMANE INCASTRATO. E’ SALVO

resi2PIANI DEI RESINELLI – Episodio a dir poco originale nei pomeriggio ai Resinelli, dove un signore di 73 anni è finito incidentalmente a testa in giù nel pozzetto del contatore dell’acqua di casa, rimanendovi incastrato.

Le sirene dei vigili del fuoco e dell’ambulanza della Croce Rossa di Lecco hanno squarciato la tranquillità del caldo pomeriggio nella zona; alla fine l’uomo è stato estratto dalla scomoda posizione e portato dall’ambulanza fino all’elisoccorso – che ha provveduto a portarlo all’ospedale.

L’uomo ha riportato un forte trauma cranico, ma naturalmente anche lo spavento è stato forte.

L’anziano stava controllando le cifre sul contatore con l’ausilio della luce emessa dal suo telefono cellulare quando per motivi ancora da chiarire è finito nel tombino, profondo una settantina di centimetri, proprio poco prima che giungesse l’idraulico.

L’allarme è scattato e sul posto si sono portati anche i volontari del Soccorso Alpino.

RESI 2

CIMG1513

 

 

Pubblicato in: Ballabio, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati