INNOVAZIONE, UN MILIONE
PER IL PROGETTO ‘ECOSISTEMA’
DELLA CAMERA DI COMMERCIO

camera commercio ingressoMILANO – Incentivare, attivare processi di trasferimento delle conoscenze tra micro e piccole medie imprese e organismi di ricerca per favorire nuovi percorsi di innovazione – di prodotto e di processo, con particolare riferimento alle imprese del manifatturiero avanzato e all’artigianato innovativo. Questo l’obiettivo del progetto ‘Ecosistema Innovazione Lecco‘ finanziato dalla Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alla Ricerca, Università ed Open innovation, Luca Del Gobbo, con un milione di euro.

VERA ATTUAZIONE DELLA LEGGE ‘LOMBARDIA È RICERCA’ – “Il finanziamento di questo progetto – ha spiegato Del Gobbo – rappresenta l’attuazione concreta di ciò che abbiamo previsto con la Legge ‘Lombardia è Ricerca’. Il progetto presentato dal sistema camerale lecchese si propone dunque come modello di lavoro integrato per il raggiungimento dello sviluppo competitivo e innovativo delle MPMI locali, a cominciare da quelle organizzate già in rete/filiere e operanti nel Distretto della meccanica lecchese”.

IL PROGETTO – ‘Ecosistema Innovazione Lecco’ si focalizza sulla cultura della ricerca e dell’innovazione responsabile; sui metodi e processi innovativi finalizzati a ottimizzare la capacità produttiva e trasferimento tecnologico e di competenze anche attraverso la qualificazione dei giovani ricercatori e start-up innovative. “Noto anche positivamente – ha concluso Del Gobbo – che il progetto lecchese centra anche in pieno l’obiettivo di non far fuggire all’estero i nostri migliori cervelli. E questo e’ sicuramente un altro grande risultato raggiunto”.

Rossi Antonio  SORRIDELA SODDISFAZIONE DELL’ASSESSORE ROSSI – Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore allo Sport e Politiche per i giovani, Antonio Rossi. “Siamo fieri di questo progetto perché è un grande investimento sulla provincia di Lecco. Il territorio e le sue imprese – ha detto – sono uno dei patrimoni che dobbiamo salvaguardare: ascoltare le micro, piccole medie imprese e le loro necessita’ significa progresso e la loro crescita vuol dire aumentare la competitività dell’intero tessuto locale facendolo quindi risultare sicuramente anche più attrattivo e all’avanguardia”.

(Lnews)

 

Pubblicato in: politica, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati