ITLUG, E’ CONTO ALLA ROVESCIA
PER LA KERMESSE LECCHESE
DEI FANTASTICI MATTONCINI

“Space Oddity”, roller coaster perfettamente funzionante di M. Russolillo

LECCO – Saliti a 108 gli espositori (99 dall’Italia, sei dalla Germania e tre svizzeri), l’appuntamento con il ritorno a Lecco della manifestazione più importante del settore è ormai vicinissimo. L’apertura al pubblico è prevista tra meno di un mese, sabato 19 luglio dalle 11 alle 20. Domenica la seconda giornata con orario 10-18.

Come noto, ItLUG si è trasferita definitivamente nel capoluogo dopo la rottura dei rapporti con il Comune di Ballabio (paese dove si erano tenute sette delle otto edizioni precedenti).

Dal 2014 dunque la kermesse del Lego si terrà al Politecnico di Lecco, in via Previati, 1/c.

Il ponte sospeso di Tommaso Corti e Roberto Gaddi sarà parte integrante del diorama cittadino comunitario

E mentre sale costantemente il “counter” degli espositori, avvicinandosi ai 113 dell’edizione-record dello scorso anno, cominciano a prendere forme le vere e proprie “opere” che i visitatori potranno vedere (come sempre gratuitamente) a metà luglio. In  questa pagina una piccola galleria delle prime, bellissime installazioni in arrivo al Polo Territoriale di Lecco.

   
 “SSS Gemini Saga” di Nicolò Parolini.
Ispirata alle navi di Leiji Matsumoto
 “Relativity” di Riccardo Zangelmi
riprende la celebre opera di Escher


LeccoNews
è media partner on line dell’evento. Aggiornamenti costanti dell’organizzazione sul sito ufficiale di ItLUG 2014.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati