ALER LECCO, PRESTO LA CONSEGNA DEGLI ALLOGGI IN VIA TOTI

ALER CASE VIA TOTILECCO – È in programma alle 15,30 del prossimo venerdì 11 ottobre la cerimonia di consegna agli inquilini dei 24 alloggi realizzati nell’immobile completamente ristrutturato di via Toti 4/6, al Caleotto di Lecco.

Si tratta di un evento particolarmente atteso, soprattutto per i tempi particolarmente lunghi che ha richiesto: “Purtroppo questo cantiere ci ha riservato molte spiacevoli sorprese sotto il profilo dell’iter dei lavori e dei rapporti con la prima impresa che si era aggiudicato l’appalto. – spiega il commissario dell’ALER di Lecco, Giuseppe Canali – Siamo particolarmente dispiaciuti soprattutto per gli inquilini che già prima abitavano in questo edificio e che sono stati così costretti a prolungare la propria permanenza negli alloggi provvisori che avevamo assegnato loro. Con loro abbiamo avuto, soprattutto in questo ultimo anno, numerose occasioni di dialogo e confronto. Li ringraziamo per la pazienza avuta, nella certezza che i nuovi alloggi in cui si potranno trasferire rispondono ai migliori criteri di modernità e comfort”.

L’intervento di ristrutturazione dell’immobile, di proprietà del Comune di Lecco ma gestito dall’ALER e risalente agli anni Cinquanta, è stato infatti radicale: si è provveduto non solo a consolidare la struttura, ma anche ad una ripartizione più razionale degli spazi, con la realizzazione di 24 appartamenti, 6 per ciascuno dei quattro piani fuori terra dell’edificio, che sono oggi serviti da due corpi ascensori.

Gli alloggi, che si sviluppano su una metratura variabile dai 47 ai 55 mq di superficie utile, suddivisi in soggiorno, cucina, bagno e 1 camera da letto, con o senza locale disimpegno, presentano impianto di riscaldamento centralizzato ad acqua calda con la possibilità di regolazione della temperatura interna indipendente per ogni unità immobiliare e sono progettati con ventilazione trasversale diretta. Le cucine dei nuovi alloggi sono dotati di piastra per cottura ad induzione.

Particolare cura è stata posta, come ormai è di norma per gli interventi progettati e realizzati dall’ALER di Lecco, al tema del risparmio energetico e dell’isolamento termo-acustico dell’edificio. Il palazzo è stato dotato di impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria, per una copertura superiore al 50% del fabbisogno annuo. Sotto il profilo delle finiture esterne, tutte le facciate presentano rivestimento a cappotto, mentre gli appartamenti sono dotati di infissi esterni in pvc a più camere e provvisti di vetrate termoisolanti.

L’intervento compiuto dall’ALER di Lecco ha avuto un costo totale di Euro 1 milione e 613 mila finanziato con contributo dallo Stato, oltre a Euro 84 mila da parte del Comune di Lecco.
La consegna degli alloggi di via Toti precederà di qualche settimana un’altra inaugurazione, questa volta di un edificio completamente nuovo: si tratta della palazzina di 12 appartamenti sorta sempre a Lecco, in via Gorizia, nel rione di Rancio.

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti