LA LETTERA/”MIO PADRE, MORENTE, FINO ALLE POSTE PER DIMOSTRARE LA PROPRIA IDENTITÀ”

BALLABIO – Una lettera i cui contenuti – a maggior ragione se confermati – appaiono clamorosi. La scrive un noto commerciante lecchese, residente a Ballabio, figlio di un 82enne malato terminale di cancro. La descrizione di quanto accaduto a questa famiglia è lucida e nel contempo agghiacciante.

> LEGGI LA LETTERA SU BALLABIO NEWS

 

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Città, Ballabio, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati