MENINGITE BATTERICA, COLPITO
UN 50ENNE VALSASSINESE.
L’ATS: “NESSUN ALTRO CONTAGIO”

LECCO – È attualmente ricoverato all’ospedale “MENINGITEManzoni” di Lecco il dipendente di una nota azienda valsassinese cui è stata diagnosticata una meningite di tipo batterico, più rara e pericolosa di quella virale e che può anche mettere in pericolo la vita del paziente se non immediatamente trattata.

Per l’ATS di Lecco “le persone vicine al paziente non hanno contratto la malattia”.
.

I PARTICOLARI SU VALSASSINANEWS.COM

 

Pubblicato in: Sanità, Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati