LA MUSICA UNISCE/INIZIATO
IL GEMELLAGGIO TRA LA TICOZZI
E LA BENEVENTANA “ORIANI”

LECCO – Si sono salutati con una lacrimuccia i ragazzi delle classi terza A ed E della scuola secondaria “G. Ticozzi” del rione di S. Giovanni e i ragazzi provenienti dalla “A. Oriani” di S. Agata dei Goti – Benevento (accompagnati dai loro professori) per il gemellaggio delle due scuole che li vede protagonisti.

Si sono affezionati reciprocamente i ragazzi del nord e del sud nei giorni in cui le classi santagatesi hanno soggiornato presso le famiglie dei genitori degli alunni lecchesi: hanno giocato a pallone e a pallavolo sin dalla prima sera d’arrivo, dopo la cena d’accoglienza allestita presso l’aula magna della scuola “Ticozzi” dai professori, i genitori e dall’associazione “Scuola famiglia” nella persona del presidente Paolo Galli.

Nonostante la stanchezza dopo il lungo viaggio si sono subito impegnati in una sfida con il pallone che li ha resi amici; il soggiorno nelle abitazioni dei loro “colleghi” lecchesi ha creato un ulteriore legame che si è rafforzato man mano passavano i giorni. La gita dei ragazzi di S. Agata dei Goti ha visto tappe lacustri come la visita a Varenna, con passaggio in traghetto a Bellagio e tappe montane, con l’escursione ai Piani dei Resinelli accompagnata da esperte guide alpine. Mentre gli alunni della Ticozzi frequentavano le lezioni mattutine a scuola,gli studenti della “Oriani” hanno conosciuto ed ammirato le bellezze del territorio lariano, per poi ritrovare i coscritti nel pomeriggio: insieme hanno praticato attività ludico/sportive (hanno giocato a calcio e pallavolo in oratorio, mangiato il gelato sul lungolago la sera…) e musicali, che costituiscono un punto d’unione molto importante per entrambi gli istituti essendo i due gruppi provenienti da classi ad indirizzo musicale.

L’apice della loro armonia si è manifestato la sera del 21 Aprile quando alla Camera di Commercio hanno messo in scena il loro spettacolo musicale; tutti insieme a suonare e recitare quello che avevano preparato per questo incontro.

TICOZZI MUSICALE GEMELLAGGIO

Sul palco della Camera di Commercio dopo il saggio musicale del 21 aprile
.

I ragazzi della “Oriani” hanno rappresentato con recitazione e brani musicali la vita e le opere del vescovo S. Alfonso Maria de’ Liguori, mentre gli alunni della Ticozzi hanno suonato in orchestra i brani “Nell’antro del re della montagna” di Grieg, arrangiato dalla professoressa C. Folli, “Dixie” dal tema di M.K.Jerome, “Kashmir” dei Led Zeppelin, arrangiato dal professor S. Salvador e la “Ninna nanna e tarantella” da “Lucaniae” del professore Mario Bonelli, eseguiti in modo accurato e allo stesso tempo appassionato, frutto di studio e amore per la musica.
Tutti insieme hanno poi eseguito variazioni sul tema di S. Alfonso “O bella mia speranza” entrando in reciproca armonia, dimostrazione di come la musica unisca i cuori – ma in questo caso, con il gemellaggio, anche fisicamente le persone.

La seconda parte di questa iniziativa, ideata e coordinata dal professor Claudio Corrado, docente di Scienze Motorie alla Ticozzi (santagatese di nascita), prevederà l’incontro in terra campana degli studenti lecchesi, che scenderanno a S. Agata dei Goti dal 3 all’8 maggio, ospitati dalle famiglie del luogo, con gli studenti santagatesi che già hanno conosciuto in terra lariana. Questo viaggio permetterà anche agli studenti lecchesi di 3a A e 3a E di partecipare alla finale della 27a edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scolastico “Speranze Giovani” che si terrà presso il Teatro Socrate di Castellana Grotte in Puglia il 6 Maggio a cui sono stati ammessi con il musical “Peter Pan” con musiche di Edoardo Bennato.

Un’esperienza di crescita e di apprendimento che lascerà nei ragazzi un ricordo unico da tenere con sè nell’età adulta e che i genitori e i docenti hanno reso possibile con il loro impegno e la loro presenza.

L. P.

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati