LA PROVINCIA PER EXPO:
IN RETE TUTTE LE INIZIATIVE,
DALLA DIDATTICA ALLA CULTURA

expo bandiereLECCO – Sul sito istituzionale della Provincia di Lecco sono state pubblicate tutte le iniziative promosse dall’ente in vista dell’esposizione universale

Catalogo fuori EXPO
Realizzazione di un catalogo per dare ai visitatori in arrivo a Milano per Expo, e non solo, la possibilità di vivere il soggiorno come un’esperienza unica. In rilievo tutti gli eventi del territorio per divulgarlo nella maniera più capillare possibile. La Provincia di Lecco, attraverso il proprio Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica, collabora attivamente con il Comune di Lecco per incrementare la raccolta di tutte le informazioni legate a eventi che si svolgono sul territorio prima, durante e dopo EXPO.

Educazione alimentare: percorsi didattici integrati
Percorsi didattici integrati gratuiti, rivolti alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della provincia di Lecco. Il progetto consente di effettuare visite didattiche della durata di un’intera giornata presso aziende agricole locali accreditate nella Rete delle Fattorie Didattiche della Regione Lombardia.

Educazione alimentare: quello che il mondo mangia
Percorsi di educazione alimentare gratuiti, per alunni delle scuole primarie. L’indissolubile legame Uomo-Ambiente diventa tratto peculiare del progetto, intrecciando all’attività didattica elementi riferiti alla persona, al territorio locale e ad altre realtà geografiche, per cogliere l’importanza della relazione tra cibo e identità culturale e vivere l’esperienza dei sensi e della socialità. Due le tipologie di percorso proposte

Lecco Medievale. Un sistema lecchese per la valorizzazione e la gestione integrata di beni culturali
Lecco Medievale è volto alla valorizzazione del patrimonio ambientale e storico-archeologico medievale. Il territorio del Parco del Monte Barro, con i comuni di Galbiate, Garlate, Lecco, Malgrate, Pescate, Oggiono e Valmadrera, vede una concentrazione di beni con valenza storico-archeologica, risalenti al medioevo; in questo ambito  il progetto Lecco Medievale prevede  interventi di ristrutturazione di edifici di interesse storico e culturale e un’azione volta alla valorizzazione e promozione delle emergenze più significative dell’area e dell’intero territorio lecchese.

Manifesta 2015 – Rassegna del sociale in provincia di Lecco
Manifesta è un’iniziativa di carattere sociale e senza scopo di lucro, con l’obiettivo specifico di dare visibilità alla rete territoriale dei servizi e interventi sociali realizzata da Enti Locali, organizzazioni non profit, e altre realtà impegnate nel campo della solidarietà sociale; favorire occasioni di conoscenza e scambio fra Enti locali, Istituzioni e Terzo Settore, ma anche con l’intera comunità civile; approfondire tematiche inerenti il sociale e promuovere spazi di scambio e di dibattito rispetto ad alcune tematiche di interesse comune; promuovere spazi di incontro con particolare attenzione alla dimensione relazionale, anche attraverso la proposta di momenti di carattere conviviale e di animazione.

Promozione 2.0 del Lago di Como
L’attività si inserisce nell’ambito del progetto unitario del territorio Expolake Lecco: green, healthy, smart land, di cui la Provincia è soggetto capofila. Si tratta di una serie di azioni mirate a incrementare l’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche di comunicazione per rafforzare e consolidare l’immagine e la visibilità della destinazione Lago di Como verso il mercato interno e quello estero. Le azioni prevedono il ricorso a un insieme funzionale di strumenti che, unitamente a un corretto approccio strategico e supportato da una simultanea qualifica di competenze e risorse umane, vede affiancarsi l’impegno delle istituzioni e dei soggetti privati. 

Lago CentroPromozione attrattività del territorio in occasione di EXPO
Si tratta di un progetto unitario ExpoLake Lecco: green, healthy, smart Land, a valere sul bando regionale finalizzato alla promozione dell’attrattività del territorio in occasione di Expo. Al progetto unitario si è giunti dopo un processo di negoziazione finalizzato appunto all’aggregazione di progetti avanzati dai diversi soggetti pubblici e privati. I partner del progetto hanno individuato quale capofila la Provincia di Lecco, in quanto ente rappresentativo di tutto il territorio e con competenze nel campo della promozione turistica. Nel suo complesso il progetto è in linea con le aree tematiche di intervento sport e turismo attivo, natura e green, enogastronomia e food experience, arte e cultura, turismo religioso.

Realizzazione materiale turistico in versione EXPO
L’attività si inserisce nell’ambito del progetto unitario del territorio Expolake Lecco: green, healthy, smart land di cui la Provinciaè soggetto capofila. Il materiale in produzione assume una veste grafica coordinata che, partendo dal marchio del progetto, mette in rilievo la vicinanza del territorio e del Lago di Como a Expo e le sue potenzialità legate alle attività outdoor.

Simple Ways. Dai musei al territorio. Itinerari turistico-culturali verso EXPO e oltre
L’attività si inserisce nell’ambito del progetto unitario del territorio Expolake Lecco: green, healthy, smart land di cui la Provincia è soggetto capofila. Si tratta della promozione dei dieci itinerari che, partendo dai musei, si aprono verso il territorio valorizzando il patrimonio culturale provinciale. Gli itinerari mettono in evidenza il patrimonio dei musei e il valore storico-artistico dei beni culturali, facilmente accessibili dalla sede del museo e percorribili nell’arco di una o due giornate.

SIRBeC: catalogazione valorizzazione patrimonio culturale della Provincia di Lecco
Il progetto, promosso da Regione Lombardia e realizzato dalla Provincia di Lecco, intende, in vista di Expo 2015, mettere in evidenza il patrimonio storico artistico e architettonico del territorio, valorizzando gli elementi descrittivi contenuti nelle schede SIRBeC e pubblicati sul portale Lombardia Beni Culturali con l’obiettivo di incrementare l’attrattività del nostro territorio mettendo a disposizione informazioni adeguate ed efficaci.
Oltre ai principali beni architettonici della provincia di Lecco e alcuni caratteristici borghi e piazze, si intende valorizzare il patrimonio culturale conservato nei musei più rilevanti, che fanno già parte del Sistema Museale provinciale o del Si.M.U.L. – Sistema Museale Urbano Lecchese.

Supporto all’organizzazione di eventi caratterizzati da specifici elementi di identità
La Provincia di Lecco supporta in particolar modo l’organizzazione di eventi di particolare interesse turistico e, soprattutto per il periodo Expo,  caratterizzati da elementi di unicità e peculiarità. Si tratta in particolare dell’evento Regate delle Lucie, organizzato dall’associazione  Gruppo manzoniano Lucie e delle visite guidate sul Sentiero del Viandante e in Brianza, organizzate dalle Pro Loco. Eventi tradizionali che in vista di Expo acquisiscono ulteriore importanza per la loro capacità di accentuare una differenziazione del prodotto turistico rispetto alla concorrenza e quindi incanalare l’interesse verso il territorio a vantaggio dell’intera filiera turistica.

AUTOBUS BELLATrasporto pubblico locale su gomma: un nuovo titolo di viaggio giornaliero
opportunità di utilizzare un unico biglietto giornaliero al costo di 7 euro su tutti i bus circolanti sull’intero territorio provinciale, da convalidare direttamente sul bus tramite obliteratrice e valido fino alle ore 24 del medesimo giorno. I vantaggi per l’utente sono notevoli, in primo luogo per la praticità del suo utilizzo (unico biglietto per le varie tratte, nessun disagio derivante dal dover acquistare i singoli biglietti individuando le rivendite autorizzate con anche il vincolo degli orari di apertura). In secondo luogo la possibilità del risparmio economico rispetto all’acquisto dei singoli biglietti il cui costo è stabilito in base alla fascia chilometrica di percorrenza. Il nuovo biglietto giornaliero sarà acquistabile nelle principali rivendite del territorio.

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Lecco – IAT: ampliamento attività
L’Ufficio Informazioni di Lecco, in piazza XX Settembre 23, per garantire il più ampio servizio di accoglienza e di informazione ai turisti, soprattutto durante il periodo EXPO, amplia l’orario di apertura al pubblico, garantendo l’apertura dell’ufficio 7 giorni su 7 e a orario continuato per tutto il periodo estivo e fino al 31 ottobre 2015, con aperture straordinarie, in concomitanza di eventi in città, nella fascia serale.

Villa Monastero di Varenna: aperture straordinarie
L’attività si inserisce nell’ambito del progetto unitario del territorio Expolake Lecco: green, healthy, smart land, di cui la Provincia è soggetto capofila. Si tratta di una serie di aperture straordinarie di Villa Monastero mirate ad ampliare la possibilità di visitare la Casa Museo anche nei giorni infrasettimanali, per consentire la visita a tutti i visitatori di Expo 2015 interessati a scoprire questo gioiello del nostro territorio.

Villa Monastero di Varenna: mostre dedicate al tema EXPO
Si tratta di tre significative mostre dedicate al tema di Expo 2015 Nutrire il pianeta, Energia per la vita.
La prima, intitolata Camelie sul Lario – VI edizione, si tiene dal 15 marzo al 14 giugno ed è realizzata in collaborazione con Villa Carlotta di Tremezzo, Villa Melzi di Bellagio, Palazzo Gallio di Gravedona. Prevede l’esposizione di antichi servizi da tè, caffè e cioccolata di varie manifatture italiane e straniere dell’ ‘800 e ‘900, con possibilità di degustazioni.
villa-monastero-varennaLa seconda, Cibo e alimentazione a Villa Monastero attraverso le vicende storiche che hanno caratterizzato la Villa, si svolgerà dal 1° maggio al 14 giugno ed è espressamente dedicata al tema dell’alimentazione. Per questa occasione verranno apparecchiate le tavole della sala da pranzo secondo le modalità e il gusto di fine ‘800 – primo ‘900. Vi sarà inoltre un approfondimento sulla figura di Michelangelo Guggenheim, di cui Villa Monastero conserva gli unici mobili visibili al pubblico proprio nella sala da pranzo, detta sala Nera, della dimora.
Dall’11 giugno al 30 agosto 2015 avrà luogo la mostra più importante, dedicata a Le vie dell’acqua tra ‘800 e ‘900: immagini del Lario e dell’Adda nelle collezioni private lombarde. Verrà proposta una ricca raccolta di circa sessanta capolavori pittorici, provenienti da collezioni lecchesi e lombarde, che illustrano il suggestivo paesaggio lacustre lariano e del fiume Adda, con uno specifico riferimento al ramo lecchese.

Villa Monastero di Varenna: realizzazione materiale turistico in versione EXPO
Progettazione e realizzazione di materiale promozionale su Villa Monastero, in una nuova veste grafica in funzione di EXPO. L’attività si inserisce nell’ambito del progetto unitario del territorioExpolake Lecco: green, healthy, smart land di cui la Provincia è soggetto capofila. Il materiale in produzione assume una veste grafica coordinata che, partendo dal marchio del progetto, mette in rilievo la vicinanza di Villa Monastero, uno dei beni artistici più pregevoli e apprezzati del territorio, a Expo 2015.

Vivi un’esperienza unica sul Lago di Como
Realizzazione di un catalogo delle esperienze uniche del territorio per i visitatori in arrivo a Milano per Expo, e non solo. In quest’ottica la Provincia e il Comune di Lecco raccolgono tutte le proposte provenienti da soggetti privati che hanno in sé forti elementi di connotazione del territorio, così da offrire la possibilità di vivere il soggiorno come un’esperienza unica. L’iniziativa ha l’obiettivo di incentivare la scelta della destinazione Lago di Como mediante proposte alternative e peculiari, che rappresentano spesso una delle principali ragioni di preferenza di una destinazione turistica rispetto a un’altra. Per esempio: una giornata da “guzzista”, un’escursione a dorso di mulo, una lezione di pesca, una scalata particolare, una romantica gita sulle tradizionali imbarcazioni lariane dette “Lucie” .

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati