SATIRA DI CHIAPPORI (E NON SOLO)
IN MOSTRA A VARENNA

VARENNA – Si aprirà domani, sabato 4 ottobre, la mostra “Alfredo Chiappori: l’essenza dei colori”  nello spazio espositivo di Villa Monastero e nella Sala Rosa e Marco De Marchi a Varenna. L’esposizione, che conclude il ciclo, iniziatchiapporio a marzo, di 18 eventi programmati dalla Provincia di Lecco insieme al Comune di Varenna, sarà visitabile fino al 26 ottobre.

In esposizione le opere di uno dei più importanti artisti locali: nato a Lecco nel 1943, Alfredo Chiappori è autore di opere di grande suggestione emotiva e dal raffinatissimo cromatismo, caratteristiche ben rappresentate dalle immagini dedicate al “Calendario dell’anima” di Rudolf Steiner, “Le parole della creazione”, presentate a suo tempo da Monsignor Gianfranco Ravasi, fino alle più recenti e intense tavole di Qohelet; tutte opere presenti alla mostra.

da ww.alfredochiappori.it

da ww.alfredochiappori.it

Una sezione estremamente  interessante è quella che illustra l’attività parallela a quella di pittore, ovvero quella di disegnatore satirico: Chiappori infatti nel 1989 ha ricevuto il premio speciale della giuria al Premio Satira Politica di Forte dei Marmi, per  due volte vince la Palma d’Oro al Salone Internazionale di Bordighera, oltre che il premio Giorgio Cavallo per la satira e l’umorismo 2000.

Saranno esposti ventiquattro disegni satirici, per la prima volta raccolti nel loro insieme, pubblicati sulle principali riviste e nei quotidiani italiani: tra le tante collaborazioni l’artista infatti annovera  “Linus”, “La Stampa”, “L’Unità”, “la Repubblica”, “Storia Illustrata”, “Panorama”, “L’Europeo” e, dal 1988 esce regolarmente sul “Corriere della Sera”.

> Locandina

Chiara Vassena

 

 

Pubblicato in: Cultura, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati