LA TRISTE STORIA DEL CAPRIOLO MORTO MALGRADO I SOCCORSI
(MA NON DELL’INVESTITORE)

PASTURO – Molti sforzi, la segnalazione di due giovani valsassinesi, la corsa del “reperibile” della Polizia Provinciale e l’assistenza veterinaria. Ma purtroppo per il povero capriolo – quasi certamente travolto da un’auto – non c’è stato nulla da fare. E l’investitore ora rischia per l’omissione di soccorso.

>>> ARTICOLO, FOTO E NOTIZIE UTILI SU VALSASSINANEWS

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati