LANCIO DI UN MASSO SULLA SS36
ARRESTATO IN CHIESA A BRIOSCO
UN 29ENNE FRANCESE

MANETTELECCO – Arrestato nella chiesa di Capriano (Briosco) dopo un inseguimento di mezz’ora il 29enne con cittadinanza francese ritenuto responsabile del lancio dal cavalcavia di un grosso sasso sulla Statale 36 all’alba di mercoledì 11 novembre. Per lui l’accusa è tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

Il masso infatti ha colpito un camino, alla guida del mezzo pesante vi era un 40enne lecchese dipendente di una ditta di trasporti del capoluogo, rimasto per fortuna solo leggermente ferito, e senza che lo spavento abbia causato ulteriori incidenti.

 > Leggi su Il Giorno

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati