LARIO RETI-IDROSERVICE:
FORTI DUBBI DEL GARANTE.
LA LETTERA DELL’ATO AI SINDACI

LECCO – Una notizia che ha del clamoroso: l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha espresso un parere non favorevole riguardo all’affidamento in house del Servizio Idrico Integrato. A renderlo noto è l’Ufficio d’Ambito in una lettera inviata ai sindaci dei Comuni della provincia di Lecco.

Il parere dell’Autorità Garante potrebbe quindi rimettere seriamente in discussione la fusione di Lario Reti Holding Spa con Idroservice già approvata dai sindaci, anche se, come specificato nella missiva, tale parere, sebbene autorevole, non è vincolante. Ora Provincia e Ato hanno tempo 60 giorni per comunicare le iniziative che hanno intenzione di intraprendere.

Qui la lettera (cliccando un paio di volte otterrai una visione ampia del testo):

ATO LETTERA

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Calolziocorte, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati