LAVORI ALLE PANCHINE
SUL LUNGOLAGO: SONO I GIOVANI
DI “LAVORIAMO ALTO”

lavoriamo altoLECCO – “Parti o resti?” Ci sarebbe qualche lavoretto da fare. Inizia oggi la rimessa a nuovo delle 146 panchine del lungolago ad opera di 200 giovani lecchesi inoccupati. L’iniziativa è promossa dal consorzio Consolida insieme al comune di Lecco per favorire l’inserimento degli adolescenti nel mondo del lavoro.

La provincia di Lecco conta 7000 giovani in panchina, fuori dalla scuola e contemporaneamente senza lavoro. “Lavoriamo alto” è il progetto che attraverso tirocini, laboratori ed esperienze formative, li sostiene nel costruirsi un futuro.
200 i ragazzi che durante l’estate si impegneranno a sistemare e ad abbellire gli spazi pubblici del territorio. Altri 100 invece saranno coinvolti in stage individuali presso aziende locali.

Il primo obiettivo di queste squadre è la sistemazione delle 146 panchine del lungolago del capoluogo. I lavori sono iniziati questa mattina e proseguiranno per il tempo necessario nell’entusiasmo dei giovani e sotto gli sguardi dei passanti.
Importante appuntamento per il coordinamento “Lavoriamo alto” è fissato al prossimo sabato 14 giugno con un flashmob dalle meridiane a piazza Cermenati per sensibilizzare la cittadinanza in merito alla difficoltà dei giovani nel costruirsi un futuro.

C. C.

lungolago

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati