LAVORI SULLA SS36: CHIUSURE
DEL BARRO E DEL TERZO PONTE,
ALTROVE RESTRINGIMENTI

ANAS LOGOLECCO – Anas comunica che sulla strada statale 36 `del lago di Como e dello Spluga`, nella fascia oraria notturna 21.00-5.00, dall`11 al 15 aprile, sarà chiusa la carreggiata nord con uscita obbligatoria al km 44,400 (svincolo Isella-Civate) e rientro al km 49,800 (svincolo Lecco-Bione). Nello stesso periodo sarà chiusa in carreggiata nord la rampa di ingresso dello svincolo di Pescate. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni in loco. Il provvedimento si rende necessario per consentire verifiche sul ponte Manzoni in provincia di Lecco.

Sempre in orario notturno, saranno in vigore alcune limitazioni al transito in fascia oraria notturna (22.00-6.00) dal 12 al 21 aprile (ad esclusione delle notti comprese tra sabato e domenica e quelle tra domenica e lunedì). In particolare, a seconda dell`esigenza di cantiere, saranno in vigore la chiusura di una sola corsia (di marcia o di sorpasso) su una sola carreggiata in direzione sud o nord per brevi tratti saltuari (lunghi al massimo 250 metri) dal km 24,00 al km 46,000; sarà chiusa una sola rampa (di ingresso o uscita) sui seguenti svincoli compresi dal km 13,000 al 46,000: Monza-Viale Elvezia, Carate Brianza o Oggiono-Civate.

Per consentire gli interventi di sostituzione dei giunti di dilatazione, nel tratto dal km 57,700 (svincolo di Abbadia Lariana) e il km 92,400 (svincolo di Trivio Fuentes) della SS36 saranno in vigore restringimenti di carreggiata, con chiusura della corsia di marcia o di quella di sorpasso, dal 12 aprile al 28 maggio 2016. Per facilitare la circolazione, il cantiere in carreggiata nord sarà rimosso dalle 17.00 di ogni venerdì alle 21.00 di ogni domenica e in carreggiata sud dalle 15.00 di ogni domenica alle 5.00 di ogni lunedì o del primo giorno lavorativo dopo i festivi.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148. Milano, 8 aprile 2016

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati