LAVORO: TUBETTIFICIO EUROPEO
COMPRATO DALLA TECNOCAP.
“C’È SPERANZA PER IL FUTURO”

pescarenico tubettificioLECCO – C’è ancora speranza per i 108 lavoratori del Tubettificio europeo. Nella mattinata di oggi, infatti, l’azienda è stata comprata da è stata acquistata dalla Tecnocap di Cava de’ Tirreni che ha offerto 4,1 milioni di euro, un milione in più rispetto alla base d’asta, fissata per 3,1 milioni.

“Per adesso è una notizia positiva, perché mantiene la speranza per i lavoratori che si trovano tuttora in mobilità – spiega Mauro Castelli (Cgil) -. Oggi bisognava capire se c’erano i presupposti per andare avanti o se l’azienda sarebbe sparita del tutto. La speranza c’è, anche perché difficilmente un imprenditore spenderebbe così tanto se non interessasse la società che va a comprare”.

Domani, alle 16, si terrà un incontro alle 16 in Provincia, con l’unità di crisi e i curatori Piero Guerrera e Jessica Gianola. Dopo le feste natalizie partiranno le trattative con i sindacalisti. “Il tubettificio è fermo da sei mesi, l’obiettivo è quello di farlo ripartire il prima possibile.

L’offerta di acquisto della società salernitana impegna l’acquirente a non trasferire al di fuori del sito la produzione per almeno quattro anni. Tecnocap ha acquistato le autorizzazioni amministrative, le licenze, il marchio, i brevetti, i macchinari e le attrezzature.

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati