LE VITTIME DEL DISASTRO AEREO:
IL PILOTA PIETRO BRENNA
E UNA COPPIA DI ABBADIA

Brenna Pietro

Pietro Brenna

PREMANA – Ai comandi dell’idrovolante dell’Aero Club Como il pilota 35enne Pietro Brenna, revisore dei conti dello stesso circolo di viale Masia e pilota privato SEP/SEA dal marzo 2003.

Era in possesso anche dell’abilitazione SEP/LAND sui velivoli anfibi come quello con il quale è precipitato oggi in Val Varrone.

Adele Croci Gianola

Insieme a Brenna (comasco) viaggiava una coppia residente ad Abbadia Lariana formata da Francesco Gianola, 72 anni originario di Premana ma residente ad Abbadia con la moglie Adele Croci, 68enne nata ad Uggiate Trevano e stabilitasi poi sul lago. Qui nelle recenti elezioni si era candidata nella lista vincente del sindaco Cristina Bartesaghi, ottenendo 15 preferenze.

Per tutti e tre, purtroppo, non c’è stato niente da fare: dopo la caduta l’idrovolante ha preso fuoco e i soccorritori hanno potuto soltanto estrarne i corpi, carbonizzati.

incidente aereo valvarrone 1

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati