LECCO, NASCE “BONACINA VIVA”,
COMITATO PER SALVARE IL RIONE.
IL 22 INCONTRO CON I CAPIGRUPPO

bonacina viva logoLECCO – Dopo Chiuso, è il rione di Bonacina a mobilitarsi. Lo scorso 6 aprile infatti si è costituito Bonacina Viva, comitato di cittadini che raccoglie residenti, commercianti e associazioni che operano nel quartiere allo scopo di promuovere iniziative utili a garantire una migliore qualità della vita per tutti coloro che vi vivono o lavorano.

“L’obiettivo di partenza, dando seguito anche alla raccolta che ha permesso di accumulare oltre 800 firme in poco meno di una settimana, è quello di salvaguardare la permanenza della scuola primaria “Fabio Filzi” nel quartiere, una realtà viva e importante che, viste le recenti decisioni prese da Provveditorato, ufficio scolastico e Comune di Lecco, rischia di scomparire nei prossimi anni per motivi che, francamente, si faticano a comprendere”, spiegano dal comitato.

lecco bonacina scuola fliziPrimo appuntamento per il neo comitato è l’incontro pubblico in programma per venerdì 22 aprile, alle ore 21, all’oratorio di Bonacina a cui sono stati inviati tutti i capigruppo delle forze politiche presenti in consiglio comunale e tutti i residenti, organizzato per far comprendere quale sia l’importanza della presenza della scuola nel rione. Parallelamente continuerà anche la raccolta firme tra i cittadini con l’obiettivo di superare le mille adesioni.

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati