LECCO, NCD E FDI: “RIAPRIAMO
PIAZZA DELLA STAZIONE
E VIA BALICCO ALLE AUTO”

Piazza lega lombarda stazioneLECCO – Riaprire la stazione alle automobili e rendere via Balicco nuovamente transitabile, ma solo in certi orari. Lo chiedono i consiglieri comunali di minoranza a Lecco. Lunedì sera, in commissione, soaranno portati due ordini del giorno sulla questione di piazza Lega Lombarda, presentati da Nuovo centrodestra e Fratelli d’Italia.

“Da anni, e per esser precisi dal gennaio 2008, avevamo chiesto di affrontare seriamente il tema – dichiara Filippo Boscagli, capogruppo Ncd e pendolare -. Lo avevamo già detto parlando della prima sperimentazione di chiusura della stazione. Non c’era persona che non si era lamentata dell’ennesima ritorsione dell’Amministrazione contro il cittadino”.

“All’epoca la giunta – proseguono Antonio Pasquini e Angela Fortino – si dimostrò comunque sensibile, sospendendo in soli tre giorni la chiusura. Oggi, sei anni dopo, ci troviamo un’Amministrazione che, non paga di aver chiuso l’accesso alla stazione (lasciandola come parcheggio esclusivo dei pullman) con previsione di installare le telecamere, ha reso Ztl via Balicco per l’intera giornata e ha poi posizionato strisce blu ovunque creando un sistematico divieto di fermata e parcheggio in zona binari”.

VIA BALICCO ZTLQuesto impedisce ad anziani, disabili o, banalmente, a chi ha bagagli pesanti l’accesso ai treni. “La nostra richiesta – conclude Boscagli – è estremamente semplice e chiede di verificare la sospensione della Ztl di via Balicco in orari di scarsa affluenza di studenti, presenti solo quando arrivano e tornano da scuola e non certo sulle 24 ore della giornata, utili solo a far cassa con le multe. È necessario considerare come priorità il reperimento di una nuova localizzazione per la sosta continuativa dei pullman, che oggi si fermano a lungo e non solo per la salita e discesa degli utenti. E soprattutto chiediamo di riaprire l’accesso alla fermata o sosta breve delle auto in piazza della stazione, regolamentata dei momenti di punta dalla polizia locale. Non ci pare così difficile”.

Anche Giacomo Zamperini, Fdi, nei giorni scorsi aveva chiesto una tolleranza di 15 minuti per coloro che entrano in auto in stazione accompagnando persone con bagagli.

 

Pubblicato in: Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti