LECCO-PIACENZA COL DIVIETO:
IL SINDACO PROIBISCE LA VENDITA
DI ALCOL E BEVANDE IN LATTINA

no alcool divietoLECCO – Niente alcol e bevande in lattina per Lecco-Piacenza. Su indicazione del Questore di Lecco, per prevenire fenomeni di disordine, rischiosi per la sicurezza pubblica e il degrado urbano e ambientale, causati dal consumo di bevande alcoliche e non alcoliche somministrate in contenitori di vetro o in lattine, che a seguito del loro abbandono possono essere trasformati in oggetti contundenti, in occasione dell’incontro calcistico in programma domani, domenica 24 aprile, allo stadio Rigamonti-Ceppi, il sindaco di Lecco ha emesso l’ordinanza che ne vieta la vendita.

Con il provvedimento sindacale si dispone il divieto temporaneo assoluto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e il divieto di vendita di bevande non alcoliche in contenitori di vetro o in lattine a partire dalle 13.30 e fino alle 18.00 nei confronti degli esercizi pubblici, anche in forma ambulante, posti nelle aree prossime allo stadio e all’interno dello stesso.

Ecco l’elenco dei locali interessati:

– Bar Stadio – Via Papa Giovanni XXIII, 12
– Bar Caleotto – L.go Caleotto, 10
– Bar Kama – P.zza Dell’Oro, 5
– Bar Shaker Cafè – Via G. Matteotti, 19
– Bar Madison Square – P.zza G. Carducci, 6
– Bar Little Crazy – C.so Matteotti, 56
– Bar Velvet – Via G. Matteotti, 34
– Bar Gigi – Via Mons. Moneta, 21
– Bar Gima – Via Pasubio
– Chiosco-Bar presente all’interno dello stadio

Tali disposizioni si applicano anche nei confronti di coloro i quali esercitano tale attività in forma ambulante nelle aree vicine allo stadio. Eventuali violazioni saranno punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro, con facoltà per il trasgressore di estinguere l’illecito mediante il pagamento in misura ridotta della somma di 50 euro.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati