LECCO: RUBANO UN PASSEGGINO,
LE TELECAMERE DELL’OSPEDALE
INCASTRANO LE TRE DONNE

furto passeggino ospedaleLECCO – Rintracciate e segnalate le tre donne che lo scorso 25 maggio rubarono un costoso passeggino all’interno dell’ospedale “Manzoni”. Le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza sono state fondamentali per gli agenti della Questura che sono riusciti a identificare le autrici del furto.

Si tratta di tre donne, V. A. di anni 60, C. J. di anni 32 e L.R. di anni 38 anni, residenti in provincia di Lecco e legate da legame di parentela. Giovedì 3 settembre la squadra mobile ha perquisito le loro abitazioni e in un solaio ha rinvenuto il passeggino rubato -del valore di circa 600 euro-, già smontato in due parti, ciascuna sigillata con pellicola di cellophane.

Le stesse sono state quindi deferite all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in concorso.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati