LECCO/I BENEMERITI DEL CONI
E I GIOVANI IN RAMPA DI LANCIO
PREMIATI NEL GALA DELLO SPORT

coni benemerenzeLECCO – Celebrata la “Festa dello Sport Provinciale di Lecco – Consegna Benemerenze CONI”. Le premiazioni hanno coinvolto alcuni risultati di alto livello del 2016 e la categoria Under 21 dell’intero movimento sportivo lecchese, in questo caso prendendo in esame l’anno 2017. L’intento, riuscito, della serata è stato quello di valorizzare le eccellenze sportive offerte dal nostro territorio, andando ad individuare e celebrare gli atleti che si sono distinti con maggior successo nelle rispettive discipline.

stella bronzo coni

La serata si è aperta con una breve benedizione natalizia di monsignor Franco Cecchin, ed è poi proseguita con l’intervento di Alessandro Bonacina, delegato provinciale del CONI che ha ringraziato atleti, dirigenti e allenatori delle varie discipline per la passione che ognuno è riuscito a dimostrare all’interno dei rispettivi ruoli. È successivamente intervenuto il coordinatore tecnico Alessandro Colombo, che è andato ad evidenziare alcune delle numerose iniziative portate avanti dal CONI nella Provincia: tra queste la quinta edizione dell’Educamp di Malgrate, la Giornata dello Sport valsassinese e la Scuola dello Sport. Tra le diverse autorità pubbliche, sono poi intervenuti Oreste Perri, presidente del CONI per quanto riguarda la regione Lombardia, Antonio Rossi, oggi assessore allo sport della Lombardia, il sindaco di Lecco Virginio Brivio e il presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano.

benemeriti coniSi è poi entrati nel vivo della serata, con la premiazione dei benemeriti. Nell’ordine hanno ritirato la stella del CONI Valsecchi Silvia, Benfatto Mauro, Bonfanti Elena Maria, El Mazoury Ahmed, Mazzola Camilla, Petrella Luca, Pozzoni Giovanni, Ripamonti Nicola, Spinelli Michele, Stefanoni Marco, Centro Sportivo Culturale Cortenova ASD – presente il presidente Riccardo Benedetti -, Simone Nicolò – figura di massima importanza per lo sport derviese – e Biava Micaela – oggi allenatrice del nuoto paralimpico -.

oltretuttoSi è poi passati ai riconoscimenti per gli atleti della Categoria Under 21, i veri protagonisti di questa piacevole serata. Per la categoria FISDIR il premio è spettato al team Oltretutto 97, comprendente Brivio Alessandro, Guerrera Lisa, Ghirlandi Marco, Isacchi Cristina, Sala Ludovica, Rusconi Elena e Milani Davide. Per la categoria FIJLKAM una menzione d’onore per il Judo Club Samurai, con Mariani Martina, mentre nello sci nautico si è distinto con particolare merito Colombo Igor. Il badminton ha invece visto i grandi risultati del team Lario Badminton, soprattutto grazie ai nomi di Bernasconi Linda, Pellizzari Alice Kerry e Pellizzari Liam Alex.

valsassina ski team - erba 1Nell’ambito sciistico premiazioni per il Valsassina Ski Team e lo Sci Club Lecco: presenti Manzoni Antonella, Combi Marco, Ruffinoni Luca e Schiavetti Nicolò per la prima squadra, Molteni Nicolò, Picech Nico e Mariuzzi Riccardo per la seconda. Le discipline di canottaggio e kayak hanno visto molteplici premiazioni all’interno della Canottieri Lecco, con Rossi Riccardo, De Lorenzi Pietro, Anderis Claudio, Vassena Paolo, Colombo Dario e Muttoni Nicolò. Per quanto riguarda invece l’atletica, hanno riscontrato una menzione particolare diversi atleti dell’Atletico Lecco Colombo Costruzioni: Belghiti Mustafa’, Montini Mattia, Scutareanu Julian, Monti Andrea, Longhi Michele, Uccheddu Daniele, Gatti Alessia, Iacovone Christian, Lega Federica, Gianola Gaia, Panzeri Greta, Rota Andrea e Aondio Marco.

costamasnaga ciclistiPiù squadre sono invece state premiate nel settore ciclistico: l’US Cassina de’ Bracchi, con Pirovano Mattia, il VC Monte Tamaro BMC, con Zanotti Juri, l’Eurotarget Still Bike, con Panzeri Paola, Raptors Bike con Benedusi Bruna, Team Biciaio con Radaelli Marco e Cappello Davide, BMT Valsassina con Acerboni Filippo e Castelnuovo Lorenzo, il Team Oliveto con Valsecchi Andrea e infine l’UC Costamasnaga, grazie a Carsaniga Riccardo, Sava Massimo, Rigamonti Daniele e Pavesi Marta. Premiata per la FIC la Canottieri Moto Guzzi, con Fasoli Simone e Comini Davide.

Presente anche la Bocciofila F.lli Figini e la Bocciofila Luciano Manara: la prima con Pontiggia Simone, la seconda con Motta Caterina e Locorotondo Gioele. Premiata Beatrice Pinchetti nel settore delle armi sportive da caccia, laureatasi quest’anno campionessa italiana assoluta. La società Pegaso di Barzago, con Trezzi Martina e Airoldi Paola, premiata per la disciplina degli sport equestri.

canottieri leccoIl nuoto ha visto invece la premiazione del Team Nuoto Lombardia e, ancora, della Canottieri Lecco: i nomi sono quelli Ratti Martina, Caglio Michela, Della Torre Giorgia, Patetti Ludovica, Angilletta Angelica e Castelli Michele per il primo team, Hoxha Elvis per il secondo. La Ghislanzoni GAL, per quanto riguarda la disciplina della ginnastica, ha visto premiati alcuni dei propri atleti: Colombo Gabriele, Bonicelli Lorenzo, Oceana Melissa, Coulibaly Mariam, Guglieri Sofia e Adamoli Claudia. Premiata per la categoria FISR la Padernese, con Bonalume Arianna, Baietta Gabriele e Gianuaro Mattia, mentre, per chiudere il cerchio con gli sport acquatici, per la vela sono state premiate Fedele Elisabetta, Martini Beatrice (LNI Mandello Del Lario) e Frigerio Denise.

basket costamanagaPer ultima è arrivata invece la premiazione del Basket Costa: i riconoscimenti cestistici sono andati alle squadre dell’Under 14, Under 14 3×3 e all’Under 16.

Si è conclusa così una serata all’insegna dello sport – quello che esprime i sani valori e i giusti modelli da portare anche nella società – ma soprattutto all’insegna della festa, del riconoscimento per chi contribuisce a rendere grande il movimento sportivo del territorio lecchese.

Andrea Codega

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati