LECCO/”NOI TUTTI MIGRANTI”
DUE GIORNATE PER RICORDARE
LO “SCIOPERO” DEL 2010

LECCO – Il primo marzo 2010 andò in scena, per la prima volta, un evento simbolico, ma molto significativo: il primo “sciopero” dei migranti. Un’occasione per mostrarsi e per rivendicare con orgoglio il proprio ruolo nell’economia e nella società italiana.

In occasione dell’annuale ricorrenza, il Comitato Noi Tutti Migranti organizza due eventi:

Martedì 1 Marzo, ore 17.30
Una giornata con noi. Raccontiamo chi sono i migranti
Presidio mobile da Piazza Diaz a Piazza Cermenati
Un giorno per accorgersi che i migranti tra noi sono una risorsa, per ringraziarli per il loro lavoro, il loro impegno e la loro cultura, per dire forte che non esiste “il problema immigrazione” e che se abbiamo qualche possibilità di risolvere i tanti problemi di questo tempo è nell’affrontarli uniti, tutti insieme, italiani e migranti.


Domenica 6 marzo, ore 20:00
Una giornata con noi. Festa etnica
Presso il Circolo ARCI la Ferriera
Musica e danze dalle Ande al Kilimangiaro … passando per l’Atlante… ospiti le comunità migranti presenti nella nostra città!

 

 

Pubblicato in: Cultura, Immigrazione, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati