LECCO/UNA VISITA GUIDATA
TRA LE BELLEZZE CITTADINE
PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI

VILLA MANZONILECCO – Venerdì 19 febbraio 2016 alle ore 14.30 il Sistema Museale Urbano Lecchese organizza una visita guidata, a cura di Barbara Cattaneo, per i soci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, per mostrare loro i totem esplicativi dei punti più importanti della città di Lecco, realizzati in occasione di Expo 2015. Gli utenti non vedenti avranno modo di poter leggere la targhetta in linguaggio braille, posta a loro vantaggio su ciascun totem.

Dalle parole di Simona Piazza, Assessore alla Promozione della cultura e delle politiche giovanili, “un’iniziativa importante che sottolinea l’attenzione dell’Amministrazione comunale per la promozione di percorsi culturali e turistici innovativi e inclusivi: ‘cultura e turismo per tutti’. I 26 pannelli in italiano, inglese e braille sono il risultato di un lavoro sinergico tra l’Assessorato al turismo e quello alla cultura, con il supporto dei Lavori pubblici grazie a un progetto legato al Bando Expo 2015. Importante ed essenziale per la riuscita dell’iniziativa, il contributo della sezione lecchese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti”.

Il percorso della visita inizierà da Villa Manzoni, per poi proseguire verso il Convento di Pescarenico e si concluderà in centro città; ci si soffermerà nei luoghi più significativi, quali piazza XX Settembre, il vallo delle mura, le principali chiese del centro storico. I non vedenti avranno, in questo modo, la possibilità di fare un viaggio all’interno della città, utilizzando il linguaggio a loro più confacente, che permetterà di fruire, anche in autonomia, delle informazioni di base sulle bellezze storico – artistiche che caratterizzano la città di Lecco.

La partecipazione è libera. Il ritrovo è alle ore 14.20 a Villa Manzoni.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati