LECCO/VANDALISMO IN STAZIONE:
ARRESTATI DAI CARABINIERI
ACCUSATI ANCHE PER RESISTENZA

carabinieri-manette-arrestoLECCO – Nel corso della notte i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lecco sono intervenuti presso la Stazione ferroviaria cittadina dove personale addetto aveva segnalato la presenza di tre soggetti intenti a danneggiare alcuni cestini della spazzatura sparpagliando i rifiuti sulle banchine.

Arrivati sul posto i militari hanno rintracciato i tre vandali, cittadini marocchini con precedenti di polizia, all’interno di un vagone ferroviario in cui avevano provato a nascondersi per passarvi la notte forzando la porta. Durante le fasi di identificazione, i tre hanno opposto resistenza ai militari tanto da rendere necessario l’intervento di altre pattuglie in supporto.

Portati in caserma sono stati tratti in arresto con le accuse di danneggiamento, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Nella mattinata sono stati accompagnati in Tribunale dove hanno sostenuto il giudizio con rito direttissimo venendo condannati a pene sospese dai 9 ai 12 mesi di reclusione. Per uno di essi, irregolare sul territorio nazionale, sono state infine avviate le operazioni di espulsione dallo stato.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati