LEGA NORD, NUOVA INIZIATIVA
ANTI IMMIGRAZIONE. E DA ARRIGONI
NO A CONCORSI CON STRANIERI

LEGHISTI CARCERELECCO –  Una fiaccolata di protesta per dire no all’immigrazione clandestina (reato abrogato dalla maggioranza con l’appoggio del M5S) e ribadire che “la priorità per tutti dev’essere il lavoro, ma prima di tutto per i cittadini italiani”.

L’iniziativa – organizzata dalla segreteria provinciale della Lega Nord guidata dal commissario Giulio De Capitani -, è in calendario sabato 15 febbraio e vedrà in prima linea il senatore della Lega Nord arrigoni paoloPaolo Arrigoni che questa mattina ha presentato in Cassazione, con altri colleghi leghisti, alcuni quesiti referendari tra cui quello che abroga i concorsi pubblici per stranieri.

“L’appuntamento è per le 18 al carcere di Pescarenico, da lì alle 18.30 la fiaccolata partirà alla volta della vecchia sede del Tribunale di Lecco in via Cornelio – spiega Arrigoni – La partenza dal carcere di Pescarenico ha un significato profondo: la Lega Nord ribadisce una volta di più la propria avversità ai provvedimenti “svuotacarceri” (il quarto, dopo essere stato licenziato dalla Camera, nei prossimi giorni sarà all’esame del Senato) che porteranno nelle nostre città criminali e delinquenti”.

 

Pubblicato in: Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti