LEUCI, PIRELLI (CGIL) VS QLL:
“NESSUN ACCORDO
TRA COMUNE E PROPRIETÀ”

wolfango pirelliLECCO – “Non c’è alcun accordo tra Comune di Lecco e proprietà della Leuci”. Lo dice Wolfango Pirelli, segretario provinciale Cgil e componente operativo del tavolo creato per decidere il futuro dell’azienda di via XI febbraio. “L’associazione Qui Lecco Libera ha pubblicato una lettera sulla vicenda – dichiara -: prima di tutto è positivo che ci siano realtà che si interessino della vicenda, ma non dopo due anni.  Quel tavolo ha pieni poteri per decidere sul destino di quell’area ed è scorretto dire che due terzi dell’area siano già stati destinati ad altri utilizzi”.

“La dichiarazione d’intenti – prosegue Pirelli – dice che ci potrebbe essere un atto di vendita di Leuci verso altre aziende e si chiede di modificare il Pgt. In sede di discussione Pgt noi sollevammo alcune obiezioni e oggi l’area è interamente industriale. E il Comune ha detto una cosa molto saggia: opereremo sul Pgt solo in coerenza del Patto territoriale che uscirà dal tavolo della provincia. E a quel tavolo si siedono nuemerose associazioni di categoria, compresa la Rsu della Leuci”.

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati