L’ULTIMO PARADISO: IN CAMPER
AL PIAN DELLE BETULLE

CAMPER IN VALLE BELLAMARGNO – Nuova puntata della rubrica dedicata al mondo dei camperisti. La nostra esperta del settore Vera Gianoncelli ci porta da qui a settembre a scoprire una serie di località tra il Lario, le montagne che lo circondano e l’hinterland lecchese, con utili mini-guide rivolte proprio a chi possiede o prende in affitto un camper.

Questa settimana risaliamo in Valsassina.

L’ULTIMO PARADISO: IL PIAN DELLE BETULLE IN CAMPER
Prendendo la Strada Statale 36 in direzione Colico, si esce a Bellano e si inizia a salire per la Valsassina. La nostra meta è Margno con il “suo” Pian delle Betulle, definito da molti abitanti della valle “l’ultimo paradiso”. Ci lasciamo alle spalle i 35° C della pianura e sentiamo a poco a poco il fresco arrivare.

Già i 730 metri di altitudine di Margno fanno venir voglia di mettersi in cammino per andare alla scoperta di questo piccolo paese di montagna; dei cartelli, posti nel piazzale della funivia, segnalano il percorso da seguire per visitarne il caratteristico centro storico, con una struttura tipica dei borghi fortificati; ci si avventura attraverso un dedalo di stradine strette, con case quasi poste una sull’altra e ci si sofferma a guardare i portici e gli antichi portali in pietra. betulle il-barettino-di-marcoIl fulcro del borgo è la Chiesa di S. Bartolomeo che custodisce al suo interno alcune opere pregevoli, tra cui un importante ciclo di affreschi e un polittico della metà del ‘500.

Ma saliamo ancora più in alto: la nostra meta finale sono i 1500 metri del Pian delle Betulle, un altopiano con un piccolo centro abitato chiuso al traffico a motore, raggiungibile comodamente con la funivia da Margno oppure con passeggiate più o meno lunghe dai paesi limitrofi. Arrivati sull’altopiano, la vista è favolosa e, nelle giornate di cielo terso, spazia addirittura dal Monte Rosa alle cime della Svizzera, dalle montagne dell’alto Lario occidentale ai più vicini Legnone e Grigna settentrionale. Pascoli, boschi di pini, faggi e betulle ci accompagnano lungo i sentieri che possiamo percorrere: diverse sono le passeggiate che si possono fare, da quelle più facili a quelle più impegnative.

pian delle betulleMa l’escursionismo non è l’unico sport praticabile al Pian delle Betulle. Mountain bike e percorsi sugli alberi sono qui i protagonisti: per i ciclisti della “domenica” ci sono sentieri facilmente percorribili e per i più esperti, ai piani di Bobbio, nello stesso comprensorio ma sull’altro versante della montagna, c’è l’adrenalinico Bike Park Gravità 0, con varianti, salti, paraboliche, sigle track, che portano dai Piani di Bobbio a quota 1630 metri, fino al piazzale della cabinovia di Barzio per 850 metri di dislivello.

Al Pian delle Betulle c’è anche il Jungle Raider Park con 3 percorsi sugli alberi per adulti e bambini (dai 110 cm di altezza) dove, imbragati e con caschetto, si attraversano ponti tibetani, si superano ostacoli quasi impossibili e ci si lancia nel vuoto, sospesi da filo e carrucola.

header3

Per il pranzo diverse sono le possibilità: il pic-nic è praticabile ovunque, sulle sponde del laghetto vicino alla chiesetta degli Alpini “Battaglione Morbegno”, o all’ombra di un faggio, ma ci sono anche rifugi, bar e un ristorante. Prima di rientrare a casa è praticamente d’obbligo fare la spesa in fattoria: aziende agricole e agriturismi sono soliti aprire le porte ai turisti per far loro assaggiare le bontà a chilometro zero e portarsi così a casa i sapori della valle.

alpe paglio

Dove: Pian delle Betulle (LC)

Quando: tutto l’anno, in inverno è possibile sia sciare che fare passeggiate con le ciaspole

Come si arriva:
Provenendo da Milano prendere la SS 36 verso Colico e poi imboccare l’uscita Varenna/Perledo/Bellano e, dopo circa 10 km, si arriva a Margno da dove parte la funivia per il Pian delle Betulle

Dove sostare:
Non ci sono aree attrezzate in tutta la Valle, ma si può sostare a Margno nel parcheggio gratuito del cimitero, 30 metri prima del piazzale della funivia.

A Taceno, a 3 km da Margno, Camping Villaggio Le Rocce Rosse, via Provinciale Sud 1, Taceno (LC); tel. 0341 880546 (Direzione); tel. 0341 880218 (ristorante); www.leroccerosse.net con tariffa promozionale weekend a 15 euro (piscina a pagamento).

L’area camper attrezzata più vicina è a Colico, via Montecchio Nord, a 33 Km.

Indirizzi utili:
Agenzia di Sviluppo Turistico Alta Valsassina, tel. 0341 802040; tel. 347 5102227; tel. 333 6906121; www.altavalsassina.it

Pian delle Betulle: funivia di Barzio, tel. 0341 996101; www.piandellebetulle.com

Parco Jungle Raider Park, tel. 031 963651; tel. 335 7956162; www.jungleraiderpark.com

Comune di Margno, via al Tennis 2, Margno (LC), tel. 0341 840049

 

Speciali a cura di VERA GIANONCELLI

CAMPER CM

Prime puntate:

IN CAMPER ALL’ORRIDO DI BELLANO

PEDALANDO LUNGO L’ADDA 

IN CAMPER AL MONTE BARRO, TERRAZZA PANORAMICA NATURALE SU TRE LAGHI

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti