MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA:
ARRESTATO PREGIUDICATO 52ENNE
DAI CARABINIERI A VALMADRERA

carabinieri-manetteVALMADRERA – Arrestato pregiudicato a  Valmadrera. Nella prima mattinata di ieri 13 novembre, a Valmadrera, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato B.C., pregiudicato 52enne, eseguendo un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecco. L’arrestato, che al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso il carcere di Lecco, dovrà scontare la pena definitiva di 1 anno e 4 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo era già stato arrestato a maggio di quest’anno, dagli stessi militari, a seguito di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a suo carico dal Gip di Lecco su conforme richiesta della locale Procura della Repubblica, poiché dalle indagini condotte dai carabinieri, scaturite dalla denuncia presentata dall’anziana madre, erano stati raccolti nei suoi confronti gravi indizi di continui maltrattamenti cui la donna sarebbe stata sottoposta al fine di farsi consegnare in più circostanze, tra la fine del 2014 e gli inizi del 2015, la somma complessiva di tremila euro.

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati