INCENDIO NELL’EX VELLUTIFICIO
A MANDELLO DURANTE I LAVORI
DI SMANTELLAMENTO

MANDELLO DEL LARIO – L’incendio è scoppiato ieri sera prima delle otto in un vecchio silos e ai Vigili del fuoco sono servite sei ore per domare le fiamme. L’area sarebbe in fase di smantellamento e non si esclude che qualche scintilla dal taglio del metallo possa essere caduta nei rimasugli di tessuto ancora presenti nel contenitore.

L’allarme è arrivato alle 19,49: alcune fiamme si stavano sprigionando in un silos alto una quindicina di metri, all’interno dell’ex velluttificio Redaelli di Mandello tra piazza approdo Mulini e frà Bernardo. Sul posto si sono portate due squadre dei Vigili del fuoco con una autobotte e un’autopompa, poi avvicendate da altre due a mezzanotte. Lo spegnimento si è inoltrato fino alle due di mattina.

La struttura dell’ex impianto produttivo sarebbe in fase di smantellamento/ristrutturazione, non si può quindi escludere che durante il taglio del metallo qualche malefica scintilla sia caduta ad incendiare rimasugli di povere di velluto contenuti nel silos incendiato.

Sotto una immagine presa da Google map dell’area dove si trovano i silos.

Silos ex vellutifici

 

Pubblicato in: Lago, Economia, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati