MANDELLO: PARTITI I LAVORI
ALLA “RIVA GRANDA”

mandello riva granda e carcanoMANDELLO DEL LARIO – Lavori iniziati alla “Riva Granda” di Mandello Basso. Proprio ieri, mercoledì, è stato dato il via alle opere di riqualificazione del porticciolo mandellese, scorcio caratteristico del lungolago molto apprezzato dai turisti, nonché punto di attracco, durante la bella stagione, di numerose imbarcazioni di visitatori, interessati a trascorrere qualche ora nel paese lariano.

Già negli ultimi mesi dello scorso anno, l’Autorità di Bacino aveva espletato le procedure di gara per l’affidamento dei lavori e la ditta appaltatrice, la Nuova Rumi di Bellano, ha iniziato in settimana con gli interventi.

“Il costo dell’intera opera sfiora i 100.000 euro – comunica l’assessore all’urbanistica e all’edilizia privata Grazia Scurria – Il progetto di riqualificazione, che dovrebbe terminare tra poco meno di due mesi, prevede, tra le altre cose, il dragaggio del porto per eliminare le stagnazioni di materiale, agevolando l’entrata e l’uscita dal porto, e l’allungamento della gradinata, per consentire un miglior accesso delle barche e, ci auguriamo, l’eliminazione delle strutture oggi necessarie per l’ormeggio”.

In particolare, verrà rimosso il pontile centrale, ormai obsoleto e inadeguato al costante livello del lago, e prolungato quello esistente su un lato del porto con una passerella collegata a un modulo galleggiante di attracco temporaneo delle imbarcazioni, per consentire l’attracco turistico a una delle zone più suggestive del lungolago. Inoltre, è prevista l’introduzione di una leggera illuminazione, finalizzata a promuovere l’utilizzo della passeggiata sotto i portici in totale sicurezza.

“Il porticciolo di Riva Granda si trova al centro della zona più dotata di attività ricettive del paese, che, senza dubbio, potranno accogliere i turisti che arriveranno dal lago – assicura Scurria – Con quest’opera si dà una risposta concreta alle esigenze più volte sollecitate dal Comune all’Autorità di Bacino di avere un attracco turistico anche a Mandello”.

 

 

 

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati