MOLESTIE SESSUALI IN CARCERE
LECCHESE CONDANNATO
PER VIOLENZA E LESIONI

carcere tolmezzo udineTOLMEZZO (UDINE) – Condannato a un anno e 10 mesi di reclusione per violenza sessuale e lesioni un 32enne lecchese già in carcere nel capoluogo friulano.

I fatti tutti interni alla casa circondariale: il lecchese avrebbe mostrato attenzioni sessuali verso il proprio compagno di cella e all’ennesimo rifiuto sarebbe passato alle maniere forti. La vittima, un trentenne di Belluno che nel frattempo ha scontato al pena, ha denunciato il lecchese nel 2010, dopo essere stato colpito con pugni e con una manico di scopa alla testa e al torace.

> Leggi tutto su Il Messaggero Veneto

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati