MORTE DI LIAM/MEDICI ‘ARCHIVIATI’, ALTRE INDAGINI SUI GENITORI. IPOTESI DI OMICIDIO VOLONTARIO

TRIBUNALE LECCOLECCO – Notizia confermata dalla stessa PM che aveva chiesto l’archiviazione per tutte le persone coinvolte (compresi A.R. e F. N. di 33 e 39 anni, madre e padre di Liam, residenti a Ballabio e difesi dall’avvocato Marco Sangalli), l’uscita di scena dall’indagine per la morte a 28 giorni del piccolo di Roncaiolo dei tre medici che si erano occupati di lui prima dell’improvviso ed ancora non completamente chiarito decesso del neonato.

Sei mesi ulteriori di indagini sono stati invece disposti a carico dei genitori dal Giudice delle Indagini Preliminari Paolo Salvatore …

> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO sulink-ballabionews

.

Pubblicato in: Città, Ballabio, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati